Possibile due pignoramenti della stessa natura sul medesimo stipendio?

Ho uno stipendio netto di 1000 euro con cessione del quinto volontaria (200 euro) più un quinto pieno di pignoramento (altri 200 euro). In pratica ora prendo si e no 800/euro. Ora mi è arrivata una raccomandata per l eventuale pignoramento per un altro debito sempre con la stessa banca. Possono pignorare un'altra quota o si accodano finché il primo non verrà rimborsato? Cosa posso fare nel frattempo?comunicare con la banca e cercare un accordo? O aspettare?

Per debiti di natura ordinaria non possono coesistere due pignoramenti sul medesimo stipendio (rectius, non possono coesistere due pignoramenti in corso per debiti della medesima natura che impegnino più del 20% della busta paga netta): pertanto, la banca, pur potendo procedere al pignoramento dello stipendio del debitore dovrà attendere, per poter fruire del prelievo ulteriore, che venga integralmente rimborsato, dalla ritenuta attualmente in corso, il primo credito azionato.

Volendo fare i pignoli, tuttavia, si può aggiungere che la banca potrebbe ottenere il pignoramento concorrente di altri 40 euro, da aggiungere al prelievo in corso dei primi 200 euro, dal momento che lo stipendio oggetto di azione esecutiva, al netto degli oneri fiscali e contributivi, nonché al loro della cessione volontaria del quinto e del pignoramento in corso, è pari a 1.200 euro ed il 20% di 1.200 euro fa 240.

24 maggio 2019 · Lilla De Angelis

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?