Possibile disporre il fermo amministrativo sul veicolo di proprietà di un convivente del debitore?

Io e il mio compagno siamo andati a convivere a settembre 2016 avevamo fatto due attestati di famiglia in quanto lui ha dei problemi con Equitalia. Lui sulla sua vecchia residenza che viveva con genitore e due fratelli si è trovato con la macchina sotto fermo amministrativo per colpa di suo fratello che non ha pagato delle cose, ora noi abitiamo in una provincia diversa, da poco è nato nostro figlio quindi in comune ci han detto che ora attestato di famiglia e unico. Ora vorrei sapere se c'e rischio che mi mettono la mia auto sotto fermo amministrativo?

Secondo quanto disposto dall'articolo 86 del dpr 602/1973, Il concessionario della riscossione può disporre il fermo amministrativo dei beni mobili iscritti nei pubblici registri, di proprietà del debitore o dei coobbligati.

Dunque, il fermo amministrativo non può essere disposto a carico di un veicolo di proprietà esclusiva di un terzo, sulla base del semplice presupposto che il terzo sia un membro della famiglia anagrafica del debitore (cioè sia un soggetto incluso nello stato di famiglia del debitore).

5 giugno 2017 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

fermo amministrativo

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Quando Equitalia può disporre il fermo amministrativo sul veicolo del debitore
Decorso inutilmente il termine 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale, Equitalia può disporre il fermo dei beni mobili del debitore o dei coobbligati iscritti in pubblici registri, dandone notizia alla direzione regionale delle entrate ed alla regione di residenza. La procedura di iscrizione del fermo di beni mobili registrati ...
Fermo amministrativo sul veicolo di proprietà del debitore – Se già iscritto si potrà ottenere la sospensione del provvedimento chiedendo la rateazione del debito e pagando la prima rata
Equitalia, ricevuta la richiesta di rateazione, può iscrivere ipoteca sull'immobile di proprietà del debitore o disporre il fermo amministrativo sul suo veicolo, solo nel caso di mancato accoglimento della richiesta, ovvero di decadenza dal beneficio della rateazione che si verifica se non pagano 5 rate anche non consecutive. Tuttavia, prosegue ...
Fermo amministrativo – è impugnabile il preavviso di fermo del veicolo di proprietà del debitore
È stata riconosciuta l'impugnabilità del preavviso di fermo di un veicolo dinanzi alla Commissione Tributaria. Il preavviso di fermo amministrativo è previsto dalla nota dell'Agenzia delle Entrate numero 57413/03, che impone ai concessionari di inviare al contribuente avviso di adempiere al pagamento delle somme indicate nel termine di venti giorni, ...
Circolare con veicolo sottoposto a fermo amministrativo non è reato
La circolazione del veicolo sottoposto al fermo amministrativo, posta in essere dal proprietario di cui il bene è affidato in custodia, concreta l'ipotesi del reato di sottrazione di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall'autorità amministrativa, sanzionata dal codice penale (articolo 334). Tuttavia, secondo ...
Fermo amministrativo – la comunicazione deve indicare la CTP presso la quale è possibile fare ricorso
Secondo quanto affermato dalla Commissione tributaria provinciale di Torino, nella Sentenza 40 del 16/07/2008 la comunicazione del fermo amministrativo di un veicolo é sempre impugnabile: deve perciò contenere tutti gli elementi che permettano al contribuente di esercitare il proprio diritto di impugnazione. La causa sottoposta all'esame del giudice tributario verteva ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca