Debiti con finanziaria

Con me abitano anche mia madre e mio padre e quest’ultimo a causa del suo lavoro ha accumulato alcuni debiti finanziari ed è proprio per questo che circa 1 mese fa si è presentato presso la mia abitazione l'ufficiale giudiziario per eseguire un pignoramento mobiliare.

Vorrei sapere se posso fare ricorso dal momento che tutti i beni all'interno della casa sono miei e non di mio padre e dal momento che mio padre ha solo la residenza presso di me ma non ha la proprietà su alcun bene?

L'ufficiale giudiziario ha detto poi che per non fare eseguire il pignoramento dovrei dimostrare con scontrini o altro che la proprietà di tali beni è mia, ma io mi chiedo semmai non dovrebbe essere il contrario?non dovrebbero essere loro a dover dimostrare che i beni sono di mio padre per poterli pignorare dal momento che si trovano in casa mia?

L'ufficiale giudiziario deve presumere per legge che ciò che è presente nella casa in cui il debitore risiede, è di proprietà del debitore.

Il terzo residente ha l'onere di dimostrare, con fatture o altra documentazione probante (che non sia una semplice dichiarazione di parte) che il bene pignorato non è proprietà del debitore.

15 febbraio 2012 · Marzia Ciunfrini

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento dei beni mobili in comodato all'inquilino
Contratto di comodato e debiti dell'affittuario: esiste la possibilità che un ufficiale giudiziario effettui il pignoramento dei beni dell'inquilino, anche se sono di proprietà del padrone di casa? La normativa vigente, avvalorata da giurisprudenza consolidata, ritiene che il creditore possa tranquillamente procedere ad un pignoramento mobiliare anche quando i beni ...
Legittimo il pignoramento di mobili presso lo studio professionale del debitore
Per quanto attiene il pignoramento delle "cose mobili" di proprietà del debitore, l'articolo 515 del codice di procedura civile prescrive, al comma terzo, che gli strumenti, gli oggetti e i libri indispensabili per l'esercizio della professione, dell'arte o del mestiere del debitore possono essere pignorati nei limiti di un quinto, ...
Pignoramento esattoriale da parte dell'ufficiale giudiziario
Vorrei sapere se è vero quanto ho sentito in base al dpr 73/602, e cioè che il pignoramento esattoriale presso la residenza del debitore può essere opposto in base all'oposizione scritta nell'art 58 terzo comma del citato dpr. Allego parte del articolo 58 che interessa: Il coniuge, i parenti e ...
Valenza giuridica di un contratto di comodato dei beni presenti presso la residenza del debitore in caso di pignoramento
In occasione di un pignoramento presso la propria residenza, il debitore esibisce all'ufficiale giudiziario un contratto di comodato, registrato in data anteriore al pignoramento, dal quale risulta che tutti i beni mobili, ivi presenti, appartengono ad un terzo. L'ufficiale giudiziario, alla luce della sentenza della Corte di Cassazione numero 23625 ...
Pignoramento presso la residenza del debitore – se il valore dei beni pignorati non copre il debito
Se i mobili non coprono l'intero debito il pignoramento mobiliare non va a buon fine? Il creditore, tramite decreto ingiuntivo e precetto, può chiedere all'ufficiale giudiziario di eseguire un pignoramento presso la residenza del debitore. Non rileva che il valore dei mobili non copra l'intero debito. Il ricavato del pignoramento ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca