Possibile il pignoramento di usufrutto di un veicolo da parte di Agenzia Entrate Riscossione?


Poniamo che A sia proprietario di un’auto e B l’usufruttuario: B ha molti debiti con l’agenzia delle entrare: se l’agenzia pignorasse l’usufrutto dell’auto cosa succederebbe in concreto? A e B possono, con il pignoramento in corso, cancellare l’usufrutto?

Ed, infine, l’ex Equitalia potrebbe mettere in fermo amministrativo l’auto di proprietà di A per debiti dell’usufruttuario B?

Agenzia delle Entrate Riscossione (ADER) ex Equitalia, non pignora veicoli usati, ma dispone il fermo amministrativo del veicolo: a meno che non si tratti di automobili di pregio con elevato valore commerciale.

In questa ipotesi ed in linea puramente teorica, premesso che nessun atto dispositivo può avere ad oggetto il bene pignorato, ADER potrebbe espropriare il diritto di usufrutto sul veicolo vendendolo all’asta. L’acquirente diventerebbe usufruttuario del veicolo per tutta la durata di vita dell’usufruttuario espropriato.

Coobbligati e quindi esposti a subire il fermo amministrativo del veicolo in caso di debiti con la Pubblica Amministrazione sono il proprietario, l’usufruttuario nonché l’acquirente con patto di riservato dominio del veicolo.

7 Giugno 2018 · Carla Benvenuto



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Possibile il pignoramento di usufrutto di un veicolo da parte di Agenzia Entrate Riscossione?