Debiti con finanziaria ed Equitalia » Pignoramento stipendio?

Ho un debito con una finanziaria, che mi ha inviato oggi raccomandata per iniziare la procedura di recupero giudiziale del credito. La mia unica forma di reddito è lo stipendio: non ho altro perciò suppongo si attacchino a quello. E’ pignorabile di 1/5 essendo una società privata giusto? E se un domani equitalia con cui ho una cartella chiedesse il pignoramento dello stipendio? Si deve accodare o aggiungono 1/10?

Inoltre volevo sapere che tempistiche hanno per pignorare, prima c’è il decreto ingiuntivo o direttamente il pignoramento?

Il suo stipendio subirà un prelievo del 20% per il debito con la finanziaria e di un ulteriore 10% nel caso in cui Equitalia dovesse avviare, nei suoi confronti, azione di riscossione coattiva.

Per quanto attiene l’iter della procedura, quella esattoriale che riguarda Equitalia è abbastanza veloce: l’agente della riscossione può procedere al pignoramento del credito vantato in tempi brevissimi. In pratica, la cartella esattoriale non pagata è titolo esecutivo con il quale Equitalia ha facoltà di esigere un decimo dello stipendio netto del debitore e non si rendono necessari ulteriori passaggi giudiziali.

Più articolata, e soggetta a tempi variabili in funzione del verificarsi di eventi non prevedibili, la procedura ordinaria di pignoramento presso terzi.

Il creditore, una volta ottenuto il decreto ingiuntivo, deve attendere i 40 giorni necessari all’eventuale opposizione del debitore. Trascorsi i quali, può notificare il precetto ed attendere i 10 giorni di rito concessi al debitore per il pagamento di quanto dovuto.

A questo punto il creditore chiede al giudice il pignoramento dello stipendio. Sarà necessario, per stabilire la percentuale dello stipendio netto da pignorare, che il giudice ottenga dal datore di lavoro informazioni precise circa l’esistenza di eventuali cessioni del quinto o pignoramenti in corso. Espletate queste formalità, il prelievo della quota pignorata può avere inizio.

26 Giugno 2014 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento da Equitalia del quinto dello stipendio e del conto corrente
Salve volevo urgentemente un vostro parere,facevo parte di una snc di 4 persone di cui tre compreso me eravamo soci all'1% mentre l'amministratore unico aveva il 97%. Adesso Equitalia mi chiede 1,192.882 euro perche l'amministratore unico ha evaso l'iva,noi altri soci eravamo all'oscuro di tutto in quanto era lui che amministrava tutto,lo abbiamo saputo quando equitalia ci ha mandato una cartella e cioe la prima in cui chiedeva 200 mila euro e non ne voleva sapre di trattare,quella cifra ora e diventata subenorme ed essendo l'unico dei soci che ha un lavoro come dipendente di una multinazionale mi hanno pignorato ...

Pignoramento del quinto dello stipendio da parte di Equitalia
Salve, non avendo pagato i contributi inps per una mia precedente attività (terminata nel 2007) equitalia mi ha notificato delle cartelle esattoriali che non ho potuto pagare. Il debito ammonta a circa 3700 euro e l'ultima notifica da parte di equitalia mi è arrivato 2 anni fa. Dal 2007 a oggi ero disoccupato e non avevo nulla intestato. Dal 1 ottobre sono stato assunto da una azienda con un contratto a tempo determinato della durata di 4 anni. La mia domanda è se Equitalia può pignorarmi il quinto dello stipendio e se si quando questo accadrà (con la prima ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Debiti con finanziaria ed Equitalia » Pignoramento stipendio?