Risarcimento danni a mio favore – Come escutere il debitore?


Sono attualmente nel vivo di una causa civile dove viene da me avanzata la richiesta di un risarcimento di qualche migliaia di euro. Nell’eventualità il giudice dovesse sentenziare a mio favore, quali sono gli strumenti sono a mia disposizione per ottenere il pagamento di quanto stabilito qualora il debitore non volesse pagare? Per un creditore privato è possibile effettuare il pignoramento dello stipendio e/o il pignoramente presso terzi o sono questi utilizzabili solo da Stato Banche e finanziare?

Qualsiasi soggetto privato può chiedere il pignoramento presso terzi dello stipendio del debitore.

12 Dicembre 2011 · Giorgio Valli



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Risarcimento danni a mio favore – Come escutere il debitore?