Pignoramento senza ulteriori avvisi ?

Circa 20 giorni fa ho ricevuto un’intimazione da parte di Equitalia, conseguenza di una rateazione di cartella della quale ho pagato solo le prime rate. Oggi trovo nella cassetta della posta una lettera, non spedita, introdotta a mano, firmata “L’ufficiale di riscossione”, che dice che e’ passato ma non mi ha trovato, e di contattarli domani mattina dalle 8.30 alle 9.30, ai numeri indicati.

Si tratta dell’ufficiale giudiziario che e’ passato per eseguire il pignoramento? Dopo l’intimazione, possono passare direttamente a casa, oppure dovrei ricevere un’ulteriore comunicazione, un’ingiunzione o qualcosa? E’ voluto il fatto di presentarsi senza nessun avviso, nemmeno una telefonata?

Si tratta di un funzionario Equitalia abilitato alla notifica di atti quali un pignoramento di stipendio presso il datore di lavoro o di pensione presso l’Inps, un pignoramento di conto corrente, un preavviso di fermo amministrativo o di iscrizione di ipoteca esattoriale.

Difficilmente Equitalia si avvale della procedura di riscossione tramite pignoramento presso la residenza del debitore.

21 Ottobre 2014 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento - Omessa dichiarazione da rendere all'ufficiale giudiziario da parte del debitore circa il possesso di ulteriori beni pignorabili
L'articolo 492 del codice di procedura civile dispone, fra l'altro che, quando per la soddisfazione del creditore procedente i beni assoggettati a pignoramento appaiono insufficienti ovvero per essi appare manifesta la lunga durata della liquidazione l'ufficiale giudiziario invita il debitore ad indicare ulteriori beni utilmente pignorabili, i luoghi in cui si trovano ovvero le generalità dei terzi debitori, avvertendolo della sanzione prevista per l'omessa o falsa dichiarazione. Della dichiarazione del debitore è redatto processo verbale che lo stesso sottoscrive. Se sono indicate cose mobili queste, dal momento della dichiarazione, sono considerate pignorate e l'ufficiale giudiziario provvede ad accedere al luogo ...

Pignoramento presso la residenza del debitore - L'ufficiale giudiziario è entrato in casa con l'aiuto di un fabbro
Mentre non c'era nessuno in casa, l'ufficiale giudiziario mi è entrato in casa con l'aiuto di un fabbro, il blocchetto della serratura è spostato in avanti e manca una vite esterna. Mia zia ha trovato attaccato alla porta l'avviso di pignoramento, c'era scritto il nome dell'avvocsto della controparte, il creditore, e che dovevo eleggere domicilio. Ciò che mi ha sconcertato oltre la violazione di domicilio e che non c'e il timbro ne il nome dell'ufficiale giudiziario che ha fatto il pignoramento, c'e uno scarabocchio di firma illeggibile ed ancora non so il nome dell'ufficiale giudiziario che mi è entrato in ...

La ricerca telematica dei beni del debitore da sottoporre a pignoramento ed espropriazione
Su istanza del creditore procedente, il presidente del tribunale del luogo in cui il debitore ha la residenza, il domicilio, la dimora o la sede, verificato il diritto della parte istante a procedere ad esecuzione forzata, autorizza la ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare. Il presidente del tribunale o un giudice da lui delegato dispone, quindi, che l'ufficiale giudiziario acceda mediante collegamento telematico diretto ai dati contenuti nelle banche dati delle pubbliche amministrazioni o alle quali le stesse possono accedere e, in particolare, nell'anagrafe tributaria, compreso l'archivio dei rapporti finanziari, nel pubblico registro automobilistico e in quelle degli ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento senza ulteriori avvisi ?