Rendita INAIL - E' pignorabile?

Mio padre ha avuto un incidente sul lavoro nel 2008: gli è stata riconosciuta una rendita Inail a vita come risarcimento per il fatto che è rimasto invalido al 100%, a noi risulta non pignorabile.

In precedenza lui aveva una ditta, che per varie vicessitudini aveva lasciato dei debiti. Oggi andando in posta si trova un blocco sul suo libretto dove riceve solo l'indennizzo dell'Inail, quei soldi gli servono per curarsi e mangiare.

A chi dobbiamo rivolgerci per far sbloccare quei soldi, ho letto dappertutto che non sono pignorabili come fa un giudice a bloccarli senza informarsi che è un'indennizzo Inail.

Le rendite erogate dall'Inai! per infortunio sono pignorabili solo se si tratta di crediti alimentari.

Nel caso specifico, trattandosi di crediti accumulati del debitore nel corso dell'attività di lavoro autonomo, la rendita non poteva essere pignorata: ma va anche detto, per giustificare l'operato del giudice che egli ha disposto il pignoramento del libretto postale di risparmio e non quello della rendita.

Purtroppo, servirà un avvocato per presentare ricorso al giudice delle esecuzioni del Tribunale territorialmente competente, qualora, come riferito, sul libretto di risparmio postale afferiscono esclusivamente gli accrediti della rendita Inail.

2 maggio 2018 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento rendita inail

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



lunghezza totale = 5589

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca