Pignoramento prima casa per debiti di natura ordinaria

Mia moglie ha un debito di circa 25000 euro con una società d’intermediazione immobiliare: siamo proprietari di un immobile cointestato in regime di separazione dei beni e inoltre sull’immobile grava un’ipoteca della banca a garanzia del mutuo. In queste condizioni rischio il pignoramento dell’immobile da parte del creditore?

In linea di principio, il bene non è immune da pignoramento ed espropriazione da parte della società di intermediazione immobiliare: molto dipende dal valore commerciale dell’immobile, dall’importo del credito residuo garantito da ipoteca vantato dalla banca, dall’esistenza di eventuali altri beni del debitore.

26 Gennaio 2019 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento dello stipendio in caso di concorrenza di debiti di natura tributaria e di natura ordinaria
É vero che se ho debiti tributari e debiti con privati possono pignorarmi solo 1/5 dello stipendio in totale? ...

Pignoramento prima casa per debiti di natura esattoriale
Se uno ha un debito esattoriale superiore ai 500 mila euro lo stato può toglierti la prima casa non di lusso in cui risiedi con la tua famiglia? Se fa il pignoramento cosa succede se si dovesse mettere in vendita o il debitore cessa di vivere avranno ripercussione i figli? Domando questo perché alcuni dicono che la prima casa non la toccano per qualsiasi debito con lo stato Altri invece dicono che se il debito è superiore o uguale ai 120.000 allora possono prenderti la prima casa.... Qual'è la realtà? ...

Pignoramento ed espropriazione di immobile gravato da ipoteca a garanzia di un prestito ancora in fase di rimborso, promossa dal creditore non ipotecario
Una banca per una garanzia fideiussoria rilasciata e tra le altre cose siamo anche causa per euro 57.000 avanza richiesta di pignoramento immobiliare ma la mia abitazione è gravata da ipoteca di primo grado per mutuo personale che pago regolarmente e per altri 21 anni, valore immobile di mercato intorno a 130.000 e mutuo residuo 118.000 ipoteca di 260.000 euro, possono farlo? che succede dopo? Cioè la banca non si oppone a questo avvocato che appunto richiede espropriazione immobiliare? Siamo in causa perché mutuo concesso ad una srl di cui ero socio ma come garanzia a prima richiesta c'era di ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento prima casa per debiti di natura ordinaria