Pignoramento presso terzi sulla pensione

Io ho già un pignoramento del quinto con l'INPS sulla pensione di 1050 euro.

Un privato può procedere per un ulteriore atto di pignoramento sulla mia pensione? E possono bloccarmi il conto corrente in posta dove mi arriva solo la pensione?

Se già sulla pensione insiste un pignoramento originato da debiti ordinari (con banche, privati e finanziarie) non può essere avviata un'ulteriore azione esecutiva per l'insolvenza del debitore pensionato rispetto a debiti della stessa natura.

Il conto corrente su cui viene esclusivamente accreditata la pensione non potrebbe essere pignorato, trattandosi di un abuso del diritto da parte del creditore, finalizzato ad eludere la normativa che impone il pignoramento della pensione nei limiti del 20%.

Tuttavia, alcuni creditori spesso ci provano, confidando della mancata opposizione al giudice da parte del debitore esecutato, che è così costretto a sostenere ulteriori spese legali. Il ricorso al giudice delle esecuzioni è l'unico rimedio esperibile per reagire all'abuso, ma è necessario che sul conto corrente non siano stati accantonati risparmi.

Per questo motivo i pensionati in odore di pignoramento del conto corrente preferiscono trasferire il rateo di pensione, appena accreditato dall'INPS, su un conto corrente intestato ad amici o parenti.

4 maggio 2015 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento pensione

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Annullato dal Tribunale il pignoramento del conto corrente invece del quinto della pensione
Accade a Pesaro dove un pensionato ha subito il pignoramento da Equitalia dell'intero conto corrente, invece della sola quota mensile prevista dalla legge. Con i conseguenti prevedibili disagi: nessuna risorsa per mangiare e pagare le bollette. I debiti del pensionato erano riconducibili a versamenti contributivi non effettuati all'INPS nel corso ...
Trattenute sulla pensione per il recupero di pagamenti non dovuti - L'INPS può prelevare il 20% solo sull'importo che eccede il minimo vitale
In tema di indebito previdenziale, l'Inps, salvo il diritto di chiedere la restituzione del pagamento non dovuto, può recuperare gli indebiti e le omissioni contributive anche mediante trattenute sulla pensione, in via di compensazione, col duplice limite che la somma oggetto di cessione, sequestro, pignoramento o trattenuta non superi la ...
Pignoramento stipendi e pensioni depositati su conto corrente » Equitalia non può farlo su ultimi accrediti
Equitalia non può effettuare il pignoramento dell'ultimo stipendio o pensione » Il decreto del fare L'ultimo emolumento del rapporto di lavoro o di pensione non può essere congelato dall'agente di riscossione dello Stato (equitalia) con il pignoramento presso terzi. Lo stop ai pignoramenti di Equitalia riguarda solo le somme depositate ...
Il pignoramento presso terzi secondo la legge
Secondo la legge possono essere pignorati i crediti del debitore verso terzi. Crediti del debitore possono essere stipendi, pensioni, crediti bancari (conto corrente), utili aziendali del libero professionista, provvigioni. Possono essere pignorate anche cose del debitore che sono conservate o utilizzate da terzi. Il principio è che i crediti possono ...
Pensione di invalidità e truffa - limiti al sequestro preventivo
Il sequestro della pensione di invalidità e dell'indennità di accompagnamento è ammesso fino al quinto, anche nel caso di truffa La pensione di invalidità può essere sequestrata a fini di confisca solo fino al quinto, anche laddove si ipotizzi la truffa. Questo principio deriva dalla regola generale dell'ordinamento processuale, desumibile ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca