Pignoramento della pensione – Ma questo mese ho ricevuto l’intero importo forse per ritardi nella notifica dell’atto all’INPS

Argomenti correlati:

Ho ricevuto un atto di pignoramento presso terzi (INPS) per una cartella esattoriale non pagata, affidata all’agenzia delle entrate riscossione.

Il terzo pignorato, avendo probabilmente ricevuto l’atto successivamente, mi aveva già già liquidato l’intero importo che mi doveva, pari al debito richiesto nell’atto.

Cosa succede in questi casi? Il procedimento si annulla e parte un nuovo procedimento? Siccome vorrei richiedere una rateizzazione, devo aspettare un nuovo atto? In attesa di Vs riscontro porgo Cordiali saluti

Nei prossimi mesi le verrà accreditata la pensione con una decurtazione pari al 20% dell’importo del rateo eccedente il minimo vitale (687 euro circa).

In altre parole, se l’accredito della pensione fino ad ora è stato di mille euro, le verrà applicata una trattenuta di 62 euro circa, per il tempo necessario a saldare il debito azionato.

Inutile chiedere ad Agenzia delle Entrate Riscossione un dilazione per la cartella esattoriale che ha dato origine al pignoramento: può farlo per eventuali altri debiti esattoriali che avesse in carico.

19 Ottobre 2019 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Ho ricevuto il reddito di cittadinanza (43 euro) ed ho terminato la Naspi questo mese » Adesso che succederà?
Ho terminato la Naspi questo mese ed ho ricevuto solo 43 euro di reddito di cittadinanza e continuo ad essere disoccupato perché licenziato dopo 25 anni per i miei problemi di salute. Ora vorrei sapere cosa succederà il mese prossimo: mi daranno sempre 43 euro? Premetto che sono in affitto non posseggo proprietà e nemmeno automobile insomma non ho nulla. ...

Pignoramento della pensione gravata da un assegno divorzile
Sono un pensionato separato da 25 anni in tutti questi anni ho versato l'assegno di mantenimento all'ex coniuge pari a 500 euro: da un mese ho ottenuto il divorzio, continuando a versare la somma di 500 euro più aggiornamenti istat. Volevo chiedere c'è la possibilita che la quota da versare, mi venga pignorata nella misura di un quinto, verso terzi in questo caso dall'INPS, siccome ho anche un decreto ingiuntivo ricevuto dalla mia banca per due prestiti non onorati, possono questi in caso mi venisse pignorato l'assegno divorzile, fare un pignoramento anche loro? ...

Come avviene il pignoramento sulla pensione? - Il problema dell'eventuale accumulo di arretrati nella liquidazione della pensione
INPS mi ha accolto domanda di pensione di vecchiaia con assegno mensile netto di 795 euro: avendo debiti fisco e contributi previdenziali con cartelle notificate non pagate, di quanto sarà il pignoramento? Ho sentito di un minimo vitale impignorabile per legge o pignorano l'intero assegno? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento della pensione – Ma questo mese ho ricevuto l’intero importo forse per ritardi nella notifica dell’atto all’INPS