Se ho lo stipendio pignorato un altro creditore può pignorarmi il conto corrente?

Non sto pagando una rata di un finanziamento e due di carte revolving di finanziare diverse: la mia domanda è che se una finanziaria attua il pignoramento dello stipendio le altre possono pignorarmi il conto corrente?

Sicuramente il creditore diverso da quello che ha operato il pignoramento dello stipendio, può procedere al pignoramento del conto corrente: tuttavia, in base all’articolo 545 del codice di procedura civile, se su quel conto corrente viene accreditato l’importo in busta paga, il conto corrente non potrà essere essere pignorato per un ammontare corrispondente al triplo della misura massima dell’assegno sociale, quando l’accredito ha luogo in data anteriore al pignoramento.

19 Marzo 2019 · Roberto Petrella

Quindi se ho capito nel caso in cui il saldo sul conto corrente fosse minore del triplo dell’assegno sociale, il pignoramento decadrebbe?

Un consiglio: le carte revolving di finanziare diverse con importi rispettivamente di euro 4.400 ed euro 3.600 secondo la sua esperienza, potrebbero ricorrere a questa procedura forzata?

Nel caso in cui il saldo di conto corrente risultasse inferiore, o uguale, al triplo della misura massima dell’assegno sociale, il prelievo non verrebbe portato a termine ed il pignoramento risulterebbe infruttuoso. Tuttavia, il conto corrente pignorato dovrebbe essere quello sul quale vengono accreditati, solitamente, gli importi relativi alle buste paga. Inoltre, potrebbe presentarsi una complicazione: il creditore procedente e la banca potrebbero non essere a conoscenza del fatto che il conto corrente pignorato è utilizzato per gli accrediti stipendiali: la circostanza andrebbe, pertanto, notificata alla banca tempestivamente, in modo che questa possa farne cenno nella dichiarazione del terzo pignorato, ex articolo 547 del codice di procedura civile, che deve essere resa al giudice prima del decreto di assegnazione delle somme al creditore.

Qualora, invece, al creditore venisse assegnato l’intero saldo di conto corrente, inferiore, o uguale, al triplo della misura massima dell’assegno sociale, per recuperarlo occorrerebbe procedere con ricorso al giudice dell’esecuzione ex articolo 615 del codice di procedura civile, con l’assistenza tecnica di un avvocato.

Per il resto, in teoria, il creditore può agire con pignoramento del conto corrente anche per un solo centesimo: tuttavia, dal momento in cui deve anticipare le spese giudiziali (anche se queste saranno poi accollate al debitore sottoposto ad azione esecutiva, si guarderà bene dall’avviare la procedura se non è sicuro di poter portare a termine un’azione esecutiva fruttuosa (almeno per il rimborso delle anticipazioni effettuate).

19 Marzo 2019 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Recupero crediti, pignoramento dello stipendio e del conto corrente
Ho uno stipendio netto di circa 1200 euro mensili per 14 mensilità ed un contratto a termine di tre anni in scadenza nel Febbraio 2022. A breve subirò un pignoramento dello stipendio o del conto corrente per un vecchio debito con una finanziaria. Quanto possono prendermi dal conto corrente o dallo stipendio considerando che nel conto non ho soldi ad eccezione dello stipendio mensile. ...

Pignoramento dello stipendio e del conto corrente - Possibile da parte di due diversi creditori?
Se si hanno due debiti con due finanziarie diverse, si può subire pignoramento dello stipendio da parte di un creditore, e pignoramento del conto corrente da parte dell'altro creditore? E per quanto riguarda il conto corrente il pignoramento della somma prevista per legge avviene tutti i mesi che vi è accredito dello stipendio oppure solo prima volta? ...

Il creditore procedente può pignorare anche il conto corrente dove viene accreditato lo stipendio?
Sto per ricevere un atto di pignoramento da Banca Ifis che, inoltre vuole, con atto di intervento, aggiungere altre due posizioni che non hanno inserito nel decreto ingiuntivo. La mia grande paura è il conto corrente dove transita solo lo stipendio ed è cointestato con mia moglie e serve per pagare le utenze. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Se ho lo stipendio pignorato un altro creditore può pignorarmi il conto corrente?