Pignoramento pressi terzi e casa all’asta Equitalia

A causa di un debito personale è stata messa all’asta la nostra casa ed Equitalia, con cui ho dei debiti, si è inserita nella procedura: ho appena ultimato un grosso lavoro su cui di fatto contavo per poter trattare con i debitori e risolvere in via stragiudiziale il problema dell’immobile. Il cliente mi ha appena informato però che Equitalia ha pignorato l’intero importo a me dovuto.

E’ possibile che possano effettuare il pignoramento presso terzi se sono già inseriti in una procedura di vendita forzata di un immobile ? Questo può avere delle conseguenze sull’asta che si terrà tra dieci giorni?

Tutto ciò è davvero demoralizzante. Non serve a niente lavorare in un paese messo così …

Comprendo perfettamente il suo stato d’animo, ma Equitalia si è mossa su due fronti in un modo, che purtroppo, ritengo sia legittimo.

Si è insinuata nella procedura di espropriazione avviata da altro creditore, facendo valere l’ipoteca che, presumo, è stata precedentemente iscritta sull’immobile. Non avrebbe potuto autonomamente chiedere, come sappiamo, l’espropriazione sulla prima casa per un debito inferiore a 120 mila euro. Ma un altro creditore, non esattoriale, può farlo indipendentemente dalla soglia minima fissata, invece, per Equitalia.

Il pignoramento presso terzi dell’importo a lei dovuto per la prestazione effettuata, è anch’esso pienamente legittimo. Non c’è alcuna legge che lo impedisca o che ne condizioni la fattibilità dall’assenza di altre azioni esecutive poste in essere.

Mi spiace.

27 Febbraio 2014 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento di fatture presso terzi da parte di Equitalia
Vorrei gentilmente sapere se sono pignorabili presso terzi, da parte di Equitalia, fatture del debitore comprendenti rimborsi spese destinate ad altri soggetti (che non sono il debitore). Esempio: il debitore di Equitalia ha emesso una fattura per un importo X per suoi compensi + un importo Y per notule di ausiliari, specificati in fattura, quindi destinati ad altri soggetti. La fattura è pignorabile da parte di Equitalia? E, se sì, per intero o soltanto per la parte del compenso destinata al debitore di Equitalia? ...

Pignoramento di fatture presso terzi da parte di Equitalia [2]
In riferimento a questa discussione, sembra acclarato che è pignorabile da parte di Equitalia una fattura del debitore comprendente compensi da destinare a terzi; tuttavia, il giudice “potrà assegnare al creditore procedente la sola parte spettante al suo debitore, facendo salvi i diritti e le somme destinate ad altri soggetti”, considerato che nel caso di pignoramenti di Equitalia non è necessario presentarsi davanti al giudice con un'udienza di assegnazione delle somme ma il tutto avviene automaticamente in via amministrativa, può succedere che in assenza del giudice venga invece pignorata l'intera somma? Nell'eventualità, dovrò ricorrere io al giudice per far svincolare ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento pressi terzi e casa all’asta Equitalia