Pignoramento mobiliare presso la residenza del debitore » Si può evitare con un affitto/comodato di parte dell'immobile?

Qualora un parente affittasse al debitore, all'interno di un proprio immobile, una stanza concedendo l'uso del bagno, il contratto è opponibile al sequestro per i beni mobili presenti nella parte dell'immobile non locata? Cambia la situazione se anche il proprietario dell'immobile è ivi residente?

Se il contratto di comodato della porzione d'immobile e dei beni in esso contenuti è regolarmente registrato presso l'agenzia delle entrate, a fronte di un pignoramento presso la residenza (o il domicilio) del debitore, il comodante può esibire la documentazione all'ufficiale giudiziario per confinare l'azione esecutiva alla porzione di immobile concessa in comodato; e, successivamente, al giudice dell'esecuzione per liberare i beni concessi in comodato eventualmente pignorati, per i quali, com'è noto, vige la presunzione legale di proprietà (in pratica, quelli presenti nella porzione di immobile di cui il debitore è comodatario).

5 settembre 2017 · Ludmilla Karadzic

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento presso residenza debitore e presunzione legale di proprietà – problematiche e possibili precauzioni

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca