Pignoramento Equitalia e conto corrente cointestato

A seguito di alcuni debiti con Equitalia rischio il pignoramento del conto: ho letto alcuni vostri articoli dove si evince che la procedura per il pignoramento di un conto cointestato da parte di Equitalia non è cosi automatizzata e veloce come per conto normale ma è più lenta.

Ho letto ma non ho capito che il conto viene congelato dall’atto di pignoramento all’udienza.

La mia domanda è: in questo caso quando arriva l’avviso di pignoramento da parte di Equitalia il conto si congela dopo qualche tempo come succede per conto normale oppure con il cointestato si riesce ad avere un margine di tempo eventualmente per poterlo svuotare?

Probabilmente ci siamo spiegati male: la notifica del pignoramento del conto corrente viene effettuata contemporaneamente al debitore ed al terzo (la banca). Ma, per ovvi motivi, io non confiderei assolutamente nella possibilità di successo di un prelievo all’ultimo minuto: il blocco del saldo di conto corrente sottoposto a pignoramento è pressoché immediato dopo la notifica alla banca.

Piuttosto, in via preventiva, eviterei innanzitutto la cointestazione del conto corrente per non procurare disagi al cointestatario non debitore, il quale dovrà necessariamente ricorrere al giudice delle esecuzioni per liberare il 50% delle liquidità disponibili al momento del pignoramento.
(o anche oltre la metà presunta, se riesce a dimostrare che gli importi disponibili in conto corrente al momento del pignoramento sono esclusivamente riconducibili a lui).

Per evitare il pignoramento delle somme depositate in banca, il debitore in odore di pignoramento può esclusivamente servirsi di un conto corrente intestato ad un fiduciario.

10 Marzo 2016 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento del conto corrente cointestato - chiarimenti
In riferimento a questa discussione, leggo che un conto corrente cointestato viene pignorato immediatamente come tutti gli altri e poi davanti al giudice si faranno le oppurtune divisioni, quindi sconsiglia di cointestarlo. Nella mia inesperienza pensavo fosse il contrario, ossia pensavo di cointestarlo apposta per avere più margini temporali per poterlo svuotare (cioè che il blocco reale avvenisse solo dopo l'udienza). Detto questo vorrei ancora chiedere: Equitalia mi blocca il conto, vado subito da loro a presentare istanza di rateazione ... pagando quindi subito la prima rata mi viene subito sbloccato? ...

Pignoramento del conto corrente cointestato - Che fine fanno le pensioni accreditate?
Ho ricevuto ingiunzione da una banca creditrice per il pagamento di 49 mila euro entro il 24/08/2017: ho solo conto corrente postale cointestato con il coniuge ed entrambi versiamo nel cc tramite INPS pensioni già gravate alla fonte da cessione del quinto. Quando arriva l'ACCREDITO PENSIONI (coniuge € 525 + mio 1156) cosa può Pignorare la BANCA di detta Somma o dell'IMPORTO presente nel SALDO ? . Ciò AVVIENE SOLO per una Occasione Oppure per QUANTO TEMPO SI PROTRAE QUESTO PIGNORAMENTO?. ...

Pignoramento conto corrente cointestato dalla Agenzia delle Entrate - Mi chiedo come, ciò nonostante, io possa tranquillamente operare
Premetto che ho già aderito alla prima rottamazione pagando quando stabilito: nonostante ciò per altri debiti con il fisco ho ricevuto in data 3 settembre 2018 la notifica dell'atto di pignoramento presso terzi del Conto Corrente cointestato dove mi viene accreditata la pensione. A tutt'oggi il C/C è fruibile al 100% per 100. Le cartelle incluse nel pignoramento si riferiscono con atti di notifica dal 2013 fino al 2017. Mi chiedo, come mai il c/c non risulta ancora bloccato? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento Equitalia e conto corrente cointestato