Pignoramento in corso dello stipendio - Posso proporre al creditore un accordo a saldo stralcio?

Come si scrive una proposta di saldo e stralcio avendo un pignoramento dello stipendio? So che andava fatto prima ma vorrei provare lo stesso.

Gentile creditore,

le scrivo in merito al decreto giudiziale numero 216/2015 con cui, in data 30 aprile 2015, il Tribunale di Roma le ha assegnato il prelievo del quinto dallo stipendio percepito dallo scrivente Pinco Pallino (codice fiscale) tramite pignoramento presso la società Belvedere delle Rose (partita IVA e codice fiscale).

Con la presente, intenderei sottoporre, alla sua cortese attenzione, un'offerta di rimborso immediato, in unica soluzione per totali euro 20 mila, a soddisfazione integrale del credito residuo che lei vanta, ad oggi, nei mie confronti.

In questo modo, lei potrà evitare di dover attendere i tempi necessari affinché il prelievo mensile esaurisca l'adempimento a cui sono chiamato e sarà possibile sterilizzare le oscillazioni in ribasso che, per motivazioni che evito qui di dettagliarle, hanno interessato negli ultimi tempi (e interesseranno nel futuro) l'importo in busta paga dallo scrivente percepito.

Resto in attesa di un suo cortese cenno di riscontro.

6 novembre 2017 · Marzia Ciunfrini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

accordo transattivo a saldo stralcio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento dello stipendio o della pensione come consolidamento debiti
Vorrei illustrarvi la mia attuale situazione debitoria alquanto complessa: praticamente ho una cessione del quinto e un prestito delega sullo stipendio.   Poi in virtù di investimenti sbagliati e bisogni economici impellenti ho stipulato vari rid bancari. Di cui tre particolarmente onerosi. Riesco a pagare facendo i cosidetti salti mortali. ...
Accordo a saldo stralcio in caso di leasing
Il leasing è la tipologia di credito con la quale è più difficoltoso arrivare a transare un saldo e stralcio, in quanto la società erogante ha il coltello dalla parte del manico, costituito dalla possibilità di recuperare il bene velocemente - e se il debitore rifiuta di riconsegnarlo c'è la ...
Cessione del quinto dello stipendio e pignoramento
La legge disciplina l'ipotesi del cumulo della cessione con uno o più eventuali pignoramenti della retribuzione. Il cumulo può verificarsi in due distinte ipotesi, in relazione alle quali il legislatore fissa precisi limiti quantitativi. Qualora la retribuzione del lavoratore sia già gravata da una trattenuta a titolo di pignoramento e ...
Accordo a saldo stralcio, debito rinunciato e illegittima segnalazione in Centrale Rischi - Il punto di vista dei giudici romani
Assume una chiara valenza transattiva l'accordo a saldo stralcio concluso con la banca, se quest'ultima, pur facendo riferimento - nella quietanza liberatoria - al debito originario parzialmente rimborsato, dichiara testualmente che l'obbligazione è stata integralmente estinta, con riferimento quindi anche alla quota eventualmente non escussa. In pratica, ciò vuol dire ...
Recupero crediti - L'accordo a saldo stralcio non integra una transazione novativa
Spesso il debitore perfeziona con il creditore (banca, finanziaria o società di recupero crediti) un accordo transattivo a saldo stralcio che prevede un notevole abbattimento dell'importo originario dovuto (gravato dagli interessi di mora) ed un piano di rientro rateale. Capita, talvolta, che il debitore non riesca, comunque, a tener fede ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca