Pignoramento in corso dello stipendio – Posso proporre al creditore un accordo a saldo stralcio?


Come si scrive una proposta di saldo e stralcio avendo un pignoramento dello stipendio? So che andava fatto prima ma vorrei provare lo stesso.

Gentile creditore,

le scrivo in merito al decreto giudiziale numero 216/2015 con cui, in data 30 aprile 2015, il Tribunale di Roma le ha assegnato il prelievo del quinto dallo stipendio percepito dallo scrivente Pinco Pallino (codice fiscale) tramite pignoramento presso la società Belvedere delle Rose (partita IVA e codice fiscale).

Con la presente, intenderei sottoporre, alla sua cortese attenzione, un’offerta di rimborso immediato, in unica soluzione per totali euro 20 mila, a soddisfazione integrale del credito residuo che lei vanta, ad oggi, nei mie confronti.

In questo modo, lei potrà evitare di dover attendere i tempi necessari affinché il prelievo mensile esaurisca l’adempimento a cui sono chiamato e sarà possibile sterilizzare le oscillazioni in ribasso che, per motivazioni che evito qui di dettagliarle, hanno interessato negli ultimi tempi (e interesseranno nel futuro) l’importo in busta paga dallo scrivente percepito.

Resto in attesa di un suo cortese cenno di riscontro.

6 Novembre 2017 · Marzia Ciunfrini



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento in corso dello stipendio – Posso proporre al creditore un accordo a saldo stralcio?