Come funziona il pignoramento di beni mobili non registrati (oggetti di casa)?

Coniugato, in regime di separazione dei beni, residente a indirizzo /città diversi dalla moglie, non separato legalmente.

Come può il creditore dimostrare che il centro di interessi del debitore sarebbe il domicilio della moglie e non il luogo di residenza?

Può il creditore attivare il pignoramento al domicilio del coniuge anche se il debitore è residente in altro luogo?

Il creditore che invia notifica a casa del coniuge, notifica che non viene ritirata, può desumere che il debitore è domiciliato presso il coniuge solo perché questi riceve l'avviso di giacenza? (avviso indirizzato al debitore, domiciliato presso il coniuge).

Quando per la soddisfazione del creditore procedente i beni assoggettati a pignoramento appaiono insufficienti l'ufficiale giudiziario invita il debitore ad indicare ulteriori beni utilmente pignorabili, i luoghi in cui si trovano ovvero le generalità dei terzi debitori, avvertendolo della sanzione prevista per l'omessa o falsa dichiarazione (articolo 492 del codice di procedura civile).

Al momento in cui viene notificato l'atto di pignoramento al debitore si presume che sia nota la sua residenza anagrafica o che si possa risalire ad essa partendo dalla residenza anagrafica in cui è stato notificato il decreto ingiuntivo ed il successivo atto di precetto.

Inoltre, attraverso la consultazione del certificato di residenza del debitore e dell'atto di matrimonio, il creditore può risalire al domicilio del coniuge ed effettuarvi il pignoramento considerandolo domicilio del debitore (se il coniuge non è legalmente separato).

2 luglio 2017 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

notifica atti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Al coniuge superstite non può mai essere conferita la qualità di possessore dei beni ereditari in conseguenza dell'esercizio del diritto di abitazione e di uso dei mobili che corredano la casa familiare
La permanenza del coniuge superstite dopo il decesso dell'altro coniuge nell'abitazione familiare appare qualificabile come esercizio del diritto di abitazione e di uso dei mobili che la corredano. Questo vale sia qualora il coniuge superstite sia legatario (successione per testamento) sia nell'ipotesi di successione legittima: pertanto deve escludersi che il ...
Pignoramento immobiliare per abitazione in comunione dei beni » Prassi tutele e consigli per il debitore
In tema di espropriazione e pignoramento immobiliare, quando un'abitazione in comproprietà tra marito e moglie viene ipotecata e messa all'asta la casa, come funziona la ripartizione della somma eccedente? Quali sono le tutele da seguire in questi casi e, ancora, i suggerimenti da attuare in tale fattispecie? Scopriamolo nel prosieguo ...
Cambiale in scadenza - luogo di pagamento avviso e protesto
Il debitore deve sempre indicare il luogo di pagamento della cambiale in scadenza: sia esso il proprio domicilio o una filiale di banca domiciliataria. Di norma, il debitore emette una cambiale indicando contestualmente, come domiciliataria, una specifica filiale di una banca che indicheremo con D (luogo di pagamento). Questo vuol ...
Al marito obbligato non basta corrispondere l'assegno di mantenimento - deve pagare anche le rate del mutuo della casa assegnata alla moglie separata
Il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare prevede la punibilità di chiunque faccia mancare i mezzi di sussistenza ai figli minori o al coniuge, ancorché legalmente separato non per sua colpa. Tra i mezzi di sussistenza va ricompreso anche l'alloggio familiare, e quindi si rende responsabile del reato ...
Pignoramento dei beni mobili in comodato all'inquilino
Contratto di comodato e debiti dell'affittuario: esiste la possibilità che un ufficiale giudiziario effettui il pignoramento dei beni dell'inquilino, anche se sono di proprietà del padrone di casa? La normativa vigente, avvalorata da giurisprudenza consolidata, ritiene che il creditore possa tranquillamente procedere ad un pignoramento mobiliare anche quando i beni ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca

Forum

Domande