Come funziona il pignoramento di beni mobili non registrati (oggetti di casa)?

Coniugato, in regime di separazione dei beni, residente a indirizzo /città diversi dalla moglie, non separato legalmente.

Come può il creditore dimostrare che il centro di interessi del debitore sarebbe il domicilio della moglie e non il luogo di residenza?

Può il creditore attivare il pignoramento al domicilio del coniuge anche se il debitore è residente in altro luogo?

Il creditore che invia notifica a casa del coniuge, notifica che non viene ritirata, può desumere che il debitore è domiciliato presso il coniuge solo perché questi riceve l’avviso di giacenza? (avviso indirizzato al debitore, domiciliato presso il coniuge).

Quando per la soddisfazione del creditore procedente i beni assoggettati a pignoramento appaiono insufficienti l’ufficiale giudiziario invita il debitore ad indicare ulteriori beni utilmente pignorabili, i luoghi in cui si trovano ovvero le generalità dei terzi debitori, avvertendolo della sanzione prevista per l’omessa o falsa dichiarazione (articolo 492 del codice di procedura civile).

Al momento in cui viene notificato l’atto di pignoramento al debitore si presume che sia nota la sua residenza anagrafica o che si possa risalire ad essa partendo dalla residenza anagrafica in cui è stato notificato il decreto ingiuntivo ed il successivo atto di precetto.

Inoltre, attraverso la consultazione del certificato di residenza del debitore e dell’atto di matrimonio, il creditore può risalire al domicilio del coniuge ed effettuarvi il pignoramento considerandolo domicilio del debitore (se il coniuge non è legalmente separato).

2 Luglio 2017 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Per evitare il pignoramento dei beni o cambia residenza il debitore o cambiano casa i mobili
Va premesso che, trattandosi come lei riferisce, di un "avviso di procedura stragiudiziale" c'è da ritenere che il creditore voglia solo invitare il debitore a raggiungere un accordo bonario, tipicamente di saldo e stralcio. Va anche detto che, nel caso in cui tutte le trattative stragiudiziali dovessero arenarsi, difficilmente il creditore decide di ricorrere alle vie legali, con la richiesta di un decreto ingiuntivo, se il solo mezzo per ottenere il recupero vantato appare quello del pignoramento presso la residenza del debitore. A meno che il debitore non risieda in una residenza di lusso, adeguatamente arredata. Di norma vengono preferite ...

Pignoramento dei beni mobili in comodato all'inquilino
Contratto di comodato e debiti dell'affittuario: esiste la possibilità che un ufficiale giudiziario effettui il pignoramento dei beni dell'inquilino, anche se sono di proprietà del padrone di casa? La normativa vigente, avvalorata da giurisprudenza consolidata, ritiene che il creditore possa tranquillamente procedere ad un pignoramento mobiliare anche quando i beni pignorabili si trovino in luoghi di proprietà di terzi per via di un rapporto giuridico fra debitore e terzo, come, ad esempio, la locazione o il comodato di immobile. Peraltro, si presume che appartengano al debitore tutti i beni che si trovano nella sua abitazione. In tale caso, quindi, l'ufficiale ...

Il pignoramento presso la residenza del debitore è ormai un'eventualità remota soprattutto per Equitalia, che se ne serve solo in circostanze limite, per residenze di pregio all'interno delle quali è certo il rinvenimento di mobili, arredi, quadri ed oggetti di valore
Il suo partner rischia il fermo amministrativo della moto. Ma molto dipende dall'entità del debito. Al di sotto dei duemila euro dovrà prima ricevere due avvisi a distanza di sei mesi uno dall'altro. E dunque, volendo, potrà sbarazzarsi della moto con calma. Lei rischia solo se ha dei conti correnti cointestati. Il pignoramento presso la residenza del debitore è ormai un'eventualità remota soprattutto per Equitalia, che se ne serve solo in circostanze limite, per residenze di pregio all'interno delle quali è certo il rinvenimento di mobili, arredi, quadri ed oggetti di valore. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Come funziona il pignoramento di beni mobili non registrati (oggetti di casa)?