Pignoramento dello stipendio a mio fratello

Argomenti correlati: ,

Mio fratello deve ad una banca circa 90 mila euro: a breve, presumo, la banca creditrice gli invierà un atto di precetto, al quale seguirà certamente il pignoramento di 1/5 del suo stipendio (circa 1230 euro netti).

Ora, tramite scrittura privata, io, sua sorella, gli avevo elargito una somma di circa 100.000 €, che, a questo punto, dispero di rivedere.

Posso io avviare azione esecutiva nei confronti di mio fratello nel tentativo di riuscire ad ottenere il pignoramento del suo stipendio prima della banca? La parentela stretta è ostativa ad una tale procedura?

Lei deve trovarsi un avvocato e chiedere al giudice un decreto ingiuntivo sulla base della scrittura privata che sarebbe meglio se fosse stata autenticata da un notaio.

Ottenuto il decreto ingiuntivo e notificatolo al fratello insolvente, bisogna attendere i tempi necessari per una eventuale opposizione.

Una volta che il decreto ingiuntivo è divenuto esecutivo, potrà far notificare un precetto a suo fratello, intimandogli la restituzione della somma a suo tempo prestatagli.

A questo punto occorrerà, sempre con l’avvocato, ottenere dal giudice il pignoramento presso il datore di lavoro del quinto dello stipendio di suo fratello.

Il rischio è che si affrontino spese legali e si arrivi dopo la banca. Di questo bisogna essere consapevoli.

16 Maggio 2014 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Meccanismi di pignoramento dello stipendio per debiti di natura diversa - Concorso del pignoramento dello stipendio e del conto corrente dove viene accreditato lo stipendio
Ho subito il pignoramento del quinto dello stipendio alla fonte per un debito ordinario: qualche giorno fa ho ricevuto un'altro atto di pignoramento, sempre presso il datore di lavoro, per debiti esattoriali, di 1/10, che è stato respinto dall'azienda in quanto essa sostiene che il creditore dovrebbe accodarsi; ma in realtà, trattandosi di debiti di natura diversa dovrebbero concorrere fino a un massimo della metà dello stipendio? Altro quesito: se l'agenzia riscossioni o un'altra banca tentassero di pignorare invece il conto corrente, dovrebbero ex lege, farlo per 1/5 totale, tenendo conto del pignoramento già in corso (capienza residua) detraendolo dallo ...

Pignoramento dello stipendio e del conto corrente sul quale lo stipendio viene accreditato - Posso oppormi al doppio pignoramento?
Il mio stipendio è stato pignorato per 1/10 dall'Agenzia delle Entrate. Ora ogni 6 mesi devo cambiare conto sul quale viene accreditato lo stipendio perchè sennò mi verrebbe pignorato un altro 1/10. Posso oppormi al doppio pignoramento? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento dello stipendio a mio fratello