Pignoramento conto corrente – Come farà la banca a recuperare il suo credito (un mutuo chirografario) nei miei confronti?


L’agenzia delle entrate riscossione (ADER) ha pignorato il mio conto corrente su cui c’era soltanto un mutuo chirografario di circa 15.000 euro con rate scadute. Chiuderò il conto che non posso più utilizzare ma la banca come farà a recuperare il suo credito nei miei confronti? grazie

Dopo il prelievo del saldo per pignoramento, il conto corrente può continuare ad essere utilizzato dal debitore.

Comunque, se ha deciso di chiudere il rapporto di conto corrente la banca, dopo la settima rata scaduta e pagata in ritardo o, addirittura, non pagata, le notificherà la Decadenza del Beneficio del termine DBT, con la quale le chiederà l’importo del prestito concesso (i quindicimila euro, per intenderci) in un’unica soluzione.

In caso di persistente inadempimento da parte del debitore, il creditore potrà adire il giudice per avviare azione esecutiva o cautelare (pignoramento conto corrente, pignoramento stipendio/pensione, ipoteca su immobile, espropriazione immobiliare).

9 Maggio 2018 · Ludmilla Karadzic



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento conto corrente – Come farà la banca a recuperare il suo credito (un mutuo chirografario) nei miei confronti?