Pignoramento conto corrente - Posso utilizzare il saldo residuo?

Sono titolare di pensione di anzianità pari ad un importo di 1030 euro erogata dall'INPS: poichè non sono nella condizione di versare l'assegno di mantenimento alla mia ex-moglie così come stabilito dal Giudice, mi è stato pignorato il conto corrente bancario su cui giace la pensione. Attualmente il saldo è di € 1031. Vorrei sapere se questi soldi sono utilizzabili ed in che misura visto che non dispongo di altra fonte di reddito.

Quando alla banca viene notificato l'atto di pignoramento da parte del creditore, viene prelevata, se esiste, la disponibilità al momento presente in conto corrente per un importo pari al credito precettato aumentato della metà.

Pertanto, il debitore sottoposto ad azione esecutiva, può liberamente disporre di quanto residua (se il conto non è bloccato perché la banca non ha ancora effettuato l'operazione di pignoramento del saldo).

4 gennaio 2018 · Simonetta Folliero

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento conto corrente e libretto di deposito

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca