Pignoramento dello stipendio per cartelle esattoriali non pagate riconducibili a contributi dovuti alla cassa forense e a tributi non versati

Argomenti correlati:

In caso di coesistenza di cartelle esattoriali riguardanti contributi dovuti alla cassa forense e tasse varie qual’è il massimo dello stipendio che può essere pignorato dall’agenzia delle entrate? Agenzia delle entrate può pignorare la prima casa per cartelle esattoriali riguardanti crediti privati?

Per debiti con la Pubblica Amministrazione (PA), per i quali agisce Agenzia delle Entrate Riscossione o qualsiasi altro concessionario locale, il massimo della trattenuta effettuata sullo stipendio (al netto degli oneri fiscali e contributivi) è, complessivamente, pari al 20%.

In altre parole, qualsiasi siano gli enti creditori della PA e qualsiasi sia l’entità del debito accumulato, il prelievo dallo stipendio non può superare il quinto della retribuzione percepita dal debitore.

1 Dicembre 2019 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento dello stipendio e del conto corrente sul quale lo stipendio viene accreditato - Posso oppormi al doppio pignoramento?
Il mio stipendio è stato pignorato per 1/10 dall'Agenzia delle Entrate. Ora ogni 6 mesi devo cambiare conto sul quale viene accreditato lo stipendio perchè sennò mi verrebbe pignorato un altro 1/10. Posso oppormi al doppio pignoramento? ...

Meccanismi di pignoramento dello stipendio per debiti di natura diversa - Concorso del pignoramento dello stipendio e del conto corrente dove viene accreditato lo stipendio
Ho subito il pignoramento del quinto dello stipendio alla fonte per un debito ordinario: qualche giorno fa ho ricevuto un'altro atto di pignoramento, sempre presso il datore di lavoro, per debiti esattoriali, di 1/10, che è stato respinto dall'azienda in quanto essa sostiene che il creditore dovrebbe accodarsi; ma in realtà, trattandosi di debiti di natura diversa dovrebbero concorrere fino a un massimo della metà dello stipendio? Altro quesito: se l'agenzia riscossioni o un'altra banca tentassero di pignorare invece il conto corrente, dovrebbero ex lege, farlo per 1/5 totale, tenendo conto del pignoramento già in corso (capienza residua) detraendolo dallo ...

Pignoramento dello stipendio da parte di Agenzia delle Entrate Riscossione - Mi confermate che se lo stipendio non supera i 2500 Euro il limite è di un 1/10?
Per quanto riguarda il pignoramento dello stipendio da parte dell'Agenzia delle Entrate Riscossione mi confermate che se lo stipendio è entro i 2500 Euro è di un 1/10 il limite? E in caso mi dovessi licenziare. Il TFR sarebbe pignorato sempre nei limiti di 1/10? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento dello stipendio per cartelle esattoriali non pagate riconducibili a contributi dovuti alla cassa forense e a tributi non versati