E' pignorabile la carta di credito aggiuntiva che fa riferimento allo stesso plafond della carta di credito principale?

La mia compagna ha un conto corrente su cui transita il suo stipendio, io ho delega di operare su tale conto. Volevo sapere se la carta di credito aggiuntiva intestata al sottoscritto può essere pignorata, avendo debiti con il fisco?

La carta di credito aggiuntiva fa riferimento allo stesso plafond della carta principale e quindi gli acquisti effettuati con essa andranno ad erodere il tetto massimo di spesa, rappresentato dal plafond del titolare del conto corrente.

Tuttavia, non è individuabile alcun importo prepagato reso disponibile dal titolare del conto corrente all'intestatario della carta aggiuntiva, per cui nessun pignoramento è possibile per l'eventuale debitore, detentore della carta di credito aggiuntiva.

29 aprile 2017 · Simonetta Folliero

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento carta di credito aggiuntiva

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca