Debiti pregressi

Mio suocero ha che ha 79 anni, ha parecchi debiti pregressi per una sua attività imprenditoriale andata male parecchi anni fa, riceve da anni una pensione minima dall'inps di circa 500 euro. In base al nuovo decreto Monti, per poterla riscuotere, dovrà aprire un libretto postale, dato che quando riceve anche la tredicesima potrebbe superare di poco i mille euro, volevo sapere se questo libretto, nel quale verserà solo la pensione minima potrà essere pignorato da Equitalia o dall'inps stessa con la quale risulta avere debiti per parecche migliaia di euro.

E' ormai consolidata una giurisprudenza di merito che sancisce l'impignorabilità della quota della pensione o dello stipendio corrispondente al trattamento minimo mensile (cd. minimo vitale) attualmente fissato intorno ai 460 euro.

2 marzo 2012 · Rosaria Proietti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Libretti di risparmio - La banca deve restituire gli importi addebitati ove sulle annotazioni manchi la firma dell'impiegato
Per quanto previsto dal codice civile (articolo 1835) le annotazioni sul libretto firmate dall'impiegato della banca, che appare addetto al servizio, fanno piena prova nei rapporti tra banca e depositante. Naturalmente, tale disposizione trova applicazione anche ai libretti di risparmio per somme depositate presso Poste Italiane. Al riguardo, anche la ...
Aprire una nuova ditta in quanto la vecchia è oberata dai debiti
da Nicofor Ho una ditta edile artigiana, ormai senza dipendenti, con debiti nei confronti di Inps, Inail, Iva, ecc. maturati a causa di mancati pagamenti da parte di alcuni clienti, ed inoltre sono indietro con la denuncia dei redditi. Ora avrei parecchi lavori da iniziare, ma, non sono in grado, ...
La nuova quota impignorabile della pensione (minimo vitale) è pari all'assegno sociale aumentato della metà
Com'è noto, per la determinazione della componente assoggettabile a pignoramento le cose sono differenti a seconda che si tratti di pensioni o stipendi. Per le pensioni entra in gioco il cosiddetto “minimo vitale impignorabile”: al pensionato, infatti, è stata riconosciuta fino ad oggi, in sede giudiziale di merito e di ...
Pensione per le casalinghe - come ottenerla
Possono iscriversi al fondo di previdenza per le casalinghe, i soggetti di entrambi i sessi e di età compresa fra i 15 e i 65 anni di età se: svolgono lavoro in famiglia non retribuito connesso con responsabilità familiari, senza vincoli di subordinazione; non sono titolari di pensione diretta; non ...
Furto di un libretto di risparmio nominativo - la banca è obbligata ad accertare la rispondenza della firma di chi effettua il prelievo
Quando il libretto di risparmio è nominativo e non al portatore, la banca depositaria è obbligata ad accertare la legittimazione del soggetto che effettua l'operazione di prelievo; non è sufficiente a tal fine la circostanza di aver identificato il soggetto che ha effettuato l'operazione a mezzo della patente di guida, ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca