Pignorabilità dei buoni fruttiferi postali e codice postale e delle comunicazioni

Questo è il testo originale del codice postale e delle comunicazioni (DPR 29 marzo 1973, numero 156) Approvazione del testo unico delle disposizioni legislative in materia postale, di bancoposta e di telecomunicazioni.

Libro III Dei servizi di bancoposta Capo VI – Buoni Postali Fruttiferi

articolo 175. Insequestrabilità ed impignorabilità dei buoni postali fruttiferi. I buoni postali fruttiferi non sono sequestrabili, né pignorabili, tranne che per ordine dell'autorità giudiziaria in sede penale. Essi sono, inoltre, non cedibili, salvo il trasferimento per successione a termini di legge.

Perché voi sostenete che al contrario i BFP sono pignorabili?

Nel 1995 la Corte Costituzionale, con sentenza numero 508, ha dichiarato l'illegittimità costituzionale del primo comma dell'articolo 175 del DPR 156/73.

Inoltre, il Dlgs 284/1999 ha disposto l'abrogazione delle disposizioni recate dai capi V e VI, titolo I, libro III del decreto del DPR 156/73 a partire dai decreti di successiva emissione.

Solo i BPF in essere alla data di entrata in vigore dei medesimi decreti continuano ad essere regolati dalle norme anteriori.

13 maggio 2015 · Ludmilla Karadzic

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Buoni postali fruttiferi - capitale ed interessi vanno liquidati in base alle condizioni apposte sul titolo
Probabilmente a causa dell'infelice accorgimento di alcuni Uffici postali di offrire in sottoscrizione ai risparmiatori buoni postali stampati sotto la vigenza di emissioni precedenti, in molteplici casi di sottoscrizioni di buoni postali fruttiferi avvenute negli anni ‘80-’90 si è riscontrata una divergenza, per quanto attiene alla misura dei rendimenti e ...
Buoni postali fruttiferi - gli interessi devono essere quelli indicati sul documento
Pur configurandosi i buoni postali fruttiferi come documenti di legittimazione e non come titoli di credito, la corresponsione degli interessi va effettuata secondo quanto indicato per iscritto in detti buoni, anche se il relativo regime è stato previamente mutato da un decreto ministeriale. Nella vigenza della disciplina dettata dal codice ...
Disservizi postali » Delibera Agcom e la procedura per i reclami
Il 28 febbraio 2013 l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) ha approvato, con la delibera numero 184/13/CONS, il nuovo Regolamento in materia di definizione delle controversie derivanti da reclami nel settore postale. Il nuovo regolamento si applica alle controversie che derivano dai reclami presentati dagli utenti ai fornitori di ...
La prescrizione del vaglia postale - per il rimborso della somma versata vale il termine decennale
Il servizio di trasferimento fondi mediante vaglia postali è regolato dagli articoli 5 e 6 del dpr 14 marzo 2001, numero 144 (regolamento recante le norme sui servizi di Bancoposta). Il trasferimento della somma di denaro mediante vaglia postale si perfeziona con la consegna del vaglia postale al beneficiario. Il ...
Vaglia postale circolare - prescrizione breve per il beneficiario e prescrizione decennale per l'ordinante
In base a quanto disposto al DPR numero 144 del 14 marzo 2001 (Regolamento recante le norme sui servizi di Bancoposta) il trasferimento di fondi mediante vaglia postale si perfeziona con la consegna del vaglia postale al beneficiario; Il credito incorporato nel vaglia postale si prescrive il 31 dicembre del ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca