Pignoramento esattoriale della pensione - Il concessionario per quantificare la pretesa somma tutte le cartelle non pagate, comprese quelle aventualmente prescritte e/o mai notificate?

In riferimento a questa domanda vorrei chiedere: ma quando si rivalgono sulla pensione, sommano tutte le cartelle? Ci sono cartelle vecchie con 0000 , senza notifica, una risalente al 2003. Non mandano un avviso di quale cartella è? Anche per difendersi se non è stata notificata.

Con il ricorso in autotutela sono obbligati a dare una risposta o poi si deve andare in giudizio per far valere il diritto?

Se loro stessi vedono che c'è 0000, è probabile che considerino nulla quelle cartella?

Se si fa ricorso (se l'autotutela non bastasse), il ricorso interrompe l'atto coattivo?

Prima dell'avvio effettivo di una procedura di riscossione coattiva, quale è il pignoramento della pensione presso l'INPS, se la notifica delle cartelle esattoriali è avvenuta da oltre un anno, Agenzia delle Entrate Riscossione (ADER) è obbligata, per legge (articolo 50 comma 2 dpr 602/1973), alla notifica di un avviso di intimazione.

Nell'avviso di intimazione al pagamento vengono indicate tutte le cartelle esattoriali per il cui omesso pagamento si procederà a riscossione coattiva.

Peraltro, l'avviso di intimazione al pagamento concede al debitore inadempiente 5 giorni di tempo per saldare il debito o chiedere la rateizzazione, o, ancora, presentare istanza di sospensione della riscossione (o di rettifica dell'importo a debito) con ricorso amministrativo in autotutela, segnalando, ad esempio, le cartelle che si ritengono viziate da notifica e/o prescritte (che possono essere oggetto di sgravio).

L'amministrazione non è obbligata a rispondere ad un ricorso in autotutela e, in questo caso, per far valere le proprie ragioni bisogna necessariamente adire il giudice. Nel ricorso giudiziale si può chiedere la sospensione della procedura di riscossione coattiva, che, naturalmente, potrà essere accolto o meno.

14 maggio 2018 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cartella esattoriale
pignoramento pensione

Approfondimenti e integrazioni dal blog

L'istanza di sospensione della cartella esattoriale » Un'ottima difesa del contribuente contro le cartelle pazze
Continuiamo il nostro viaggio nel mondo delle cartelle esattoriali pazze di Equitalia: ecco come difendersi grazie all'istanza di sospensione. Dopo aver parlato, in un precedente articolo, dell'istanza di autotutela, nell'intervento che segue, vogliamo illustrare ai contribuenti italiani uno degli altri diritti previsti dalla legge nel caso della ricezione delle classiche ...
Notifica della cartella esattoriale - L'onere di esibizione della relata dell'ufficiale giudiziario o dell'avviso di ricevimento postale grava in giudizio sul concessionario della riscossione ben oltre un quinquennio
Grava sul concessionario della riscossione l'onere di provare la regolare notifica della cartella esattoriale: tale onere deve essere assolto mediante produzione in giudizio della relata di notifica, ovvero dell'avviso di ricevimento della raccomandata postale, essendo esclusa la possibilità di ricorrere a documenti equipollenti, quali, ad esempio, registri o archivi informatici ...
Cartelle esattoriali pazze » Come difendersi? Tutto su sospensione sgravio ed autotutela
Cartelle esattoriali pazze di Equitalia: ecco come difendersi. Piccolo refresh su sospensione sgravio ed autotutela. Nell'articolo che segue, vogliamo ribadire ai contribuenti italiani quali sono i diritti previsti dalla legge nel caso della ricezione delle classiche cartelle esattoriali pazze. Per cartelle esattoriali pazze, intendiamo tutte quelle richieste di pagamento per ...
Notifica della cartella esattoriale - Equitalia deve depositare la relata in originale
Per dimostrare l'avvenuta notifica della cartella, Equitalia deve depositare anche l'originale o la copia della cartella con la relata in calce. Se il contribuente eccepisce in giudizio la mancata notifica della cartella esattoriale, è onere dell'Agente della riscossione dare la prova dell'avvenuta notifica. In proposito la Commissione tributaria provinciale di ...
Notifica delle cartelle esattoriali – ad Equitalia l'onere probatorio sulla correttezza della notifica
Se il contribuente contesta la mancata notifica delle cartelle esattoriali, il concessionario della riscossione deve produrre in giudizio non solo le relate di notifica ma anche copia delle cartelle medesime. In giudizio Equitalia deve produrre copia della cartella esattoriale oltre alle relate di notifica Ciò è quanto emerso da alcune ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca