Pignoramento esattoriale della pensione – Il concessionario per quantificare la pretesa somma tutte le cartelle non pagate, comprese quelle aventualmente prescritte e/o mai notificate?

In riferimento a questa domanda vorrei chiedere: ma quando si rivalgono sulla pensione, sommano tutte le cartelle? Ci sono cartelle vecchie con 0000 , senza notifica, una risalente al 2003. Non mandano un avviso di quale cartella è? Anche per difendersi se non è stata notificata.

Con il ricorso in autotutela sono obbligati a dare una risposta o poi si deve andare in giudizio per far valere il diritto?

Se loro stessi vedono che c’è 0000, è probabile che considerino nulla quelle cartella?

Se si fa ricorso (se l’autotutela non bastasse), il ricorso interrompe l’atto coattivo?

Prima dell’avvio effettivo di una procedura di riscossione coattiva, quale è il pignoramento della pensione presso l’INPS, se la notifica delle cartelle esattoriali è avvenuta da oltre un anno, Agenzia delle Entrate Riscossione (ADER) è obbligata, per legge (articolo 50 comma 2 dpr 602/1973), alla notifica di un avviso di intimazione.

Nell’avviso di intimazione al pagamento vengono indicate tutte le cartelle esattoriali per il cui omesso pagamento si procederà a riscossione coattiva.

Peraltro, l’avviso di intimazione al pagamento concede al debitore inadempiente 5 giorni di tempo per saldare il debito o chiedere la rateizzazione, o, ancora, presentare istanza di sospensione della riscossione (o di rettifica dell’importo a debito) con ricorso amministrativo in autotutela, segnalando, ad esempio, le cartelle che si ritengono viziate da notifica e/o prescritte (che possono essere oggetto di sgravio).

L’amministrazione non è obbligata a rispondere ad un ricorso in autotutela e, in questo caso, per far valere le proprie ragioni bisogna necessariamente adire il giudice. Nel ricorso giudiziale si può chiedere la sospensione della procedura di riscossione coattiva, che, naturalmente, potrà essere accolto o meno.

14 Maggio 2018 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cartelle esattoriali per tasse automobilistiche non pagate che credo prescritte
Estratto cartelle riscossione sicilia insiste una cartella con 2 bolli auto anno 2010 e 2011 e di cui devo fare la rottamazione 2019. Chiedendo spiegazioni, l'operatore mi dice che sono a ruolo 2015 e a cui è seguita una intimazione nel 2016 e la notifica nel 2017. Analizzando tali dati iniziali, credo che tali bolli siano prescritti. Cosa faccio : pago a rate o faccio una autotutela? ...

Cartelle esattoriali quasi tutte pagate – ma l'inps continua a trattenere parte del mio tfr in via cautelativa
L'Inps mi ha trattenuto sul TFR, in via cautelativa, la somma di euro 10700. Inoltre mi sta trattenendo mensilmente 323 euro sulla pensione, ormai da 17 mesi, per un altro totale di circa 5500 euro, per un totale complessivo di circa 17000 euro. Il mio debito con equitalia ammontava a 20500 euro, dico ammontava poichè con la rottamazione delle cartelle esattoriali senza interessi ho provveduto, giorno 6/5/2014 a saldare il mio debito risparmiando ben 6000 euro. Ho pagato tutte le cartelle tranne una di 926 euro, dove la commissione tributaria mi ha dato sentenza favorevole. Intanto, l'Inps si sta trattenendo ...

Le cartelle esattoriali che mi sono state notificate hanno tutte la relata in bianco
Ho guardato le mie cartelle esattoriali e sono tutte senza notifica come avete fatto vedere nella foto. Cosa posso fare per farmele annullare anche perchè sono parecchie. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento esattoriale della pensione – Il concessionario per quantificare la pretesa somma tutte le cartelle non pagate, comprese quelle aventualmente prescritte e/o mai notificate?