Pensione di reversibilità e reddito da lavoro dipendente – Si cumulano ai fini fiscali?

Mia madre è rimasta vedova l’anno scorso e da allora percepisce la pensione di reversibilità di euro 700,00 già decurtata del 60% in fase di erogazione. Contemporaneamente lavora con un reddito da lavoro dipendente complessivo annuo di € 15 mila circa. Quest’anno compilando il 730 è emerso che deve pagare ulteriori 2300 € di tasse in quanto ha due cu ( uno per il suo lavoro e uno per la pensione di reversibilità).

Può essere corretto? Pensavo che la pensione di reversibilità non andasse ulteriormente tassata. Sarà così anche per gli anni a seguire?
Se dovesse decidere di licenziarsi o comunque non avere più un suo reddito potrebbero reintegrarle il 100% della pensione di reversibilità?

L’importo della pensione di reversibilità è cumulabile con i redditi del coniuge beneficiario, nei limiti di cui alla tabella F della legge 335/1995.

In particolare:

  • Per altro reddito superiore a 3 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti, la percentuale di cumulabilità è pari al 75% della pensione di reversibilità percepita.
  • Per altro reddito superiore a 4 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti, la percentuale di cumulabilità è pari al 60% della pensione di reversibilità percepita.
  • Per altro reddito superiore a 5 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti, la percentuale di cumulabilità è pari al 50% della pensione di reversibilità percepita.

La pensione di reversibilità spetta in una quota percentuale del 60% rispetto alla pensione già liquidata al defunto, quando il beneficiario sia il coniuge senza figli minori di 18 anni (o senza figli di età maggiore, a carico fiscale del deceduto, ma studenti).

Pertanto, in caso di eventuali dimissioni (o licenziamento) dall’attuale attività di lavoro dipendente, non essendo correlata la quota di reversibilità agli altri eventuali redditi percepiti dalla vedova, la pensione non potrà, comunque, subire reintegrazione alcuna.

4 Luglio 2018 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Integrazione della pensione di reversibilità per inabili al lavoro - Come ottenere l'assegno di vedovanza?
Sono una vedova, in stato di inabilità al lavoro proficuo (100%), che riceve la pensione di reversibilità: mio marito, deceduto, era un dipendente privato. Il mio reddito annuale sfiora i 10.000 euro. Ho sentito dire in alcuni casi è possibile ottenere una somma ulteriore, che si chiamerebbe assegno di vedovanza. Vorrei sapere se posseggo i requisiti ed in cosa consiste. ...

Pensione di reversibilità accreditabile su conto estero?
Risiedo in Italia dove percepisco la mia pensione: prossimamente avrò anche la pensione di reversibilità di mia moglie. Vorrei sapere se, pur risiedendo in Italia e percependo in Italia la mia pensione, è possibile richiedere all'INPS di accreditare la pensione di reversibilità di mia moglie su un conto estero non UE (ho anche una seconda cittadinanza, oltre a quella italiana) e se tale conto può essere una carta prepagata con IBAN. In caso affermativo, questa operazione mi tutela maggiormente nei confronti di un eventuale pignoramento di 1/5 della reversibilità? ...

Dichiarazione redditi e RED per pensione di reversibilità
Mia madre da questo mese riceve la pensione di reversibilità per mio padre morto in gennaio: ella non possiede una sua pensione ma è proprietaria della nostra casa di abitazione oltre che cointestataria di conti correnti e deposito titoli. Mi è stato detto che non è obbligata a presentare dichiarazione dei redditi (730 o Unico). E' corretta la cosa? Inoltre ho sentito che per chi percepisce reversibilità occorrerebbe presentare il RED. Ma ho letto che esso non viene più recapitato a casa e occorre farlo in rete. Lei deve già presentarlo adesso o può aspettare l'anno prossimo, essendo stata a ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pensione di reversibilità e reddito da lavoro dipendente – Si cumulano ai fini fiscali?