Passaporto diplomatico estero - Posso usarlo dal momento che non mi hanno rinnovato quello italiano?

Devo scontare, non si sa quando, tre mesi di servizio civile per assegni di mantenimento non pagati. Lavoro all'estero e ho il passaporto diplomatico estero. Poiché non mi hanno rinnovato il passaporto italiano, posso usare quello diplomatico per entrare e uscire ed andare a lavorare per pagare il mio debito?

Com'è noto, non possono ottenere il rilascio o il rinnovo del passaporto coloro che devono espiare una pena restrittiva della libertà personale o soddisfare una multa o ammenda, salvo per questi ultimi il nulla osta dell'autorità che deve curare l'esecuzione della sentenza, sempreché la multa o l'ammenda non siano già state convertite in pena restrittiva della libertà personale, o la loro conversione non importi una pena superiore a mesi 1 di reclusione o 2 di arresto (l'arresto, a differenza della reclusione, consente di accedere alle misure alternative, come il servizio civile).

Stante la premessa, il soggetto che non può ottenere o rinnovare il passaporto rilasciato dallo Stato italiano, ma dispone di un passaporto rilasciato da altri paesi (nella fattispecie un passaporto diplomatico) può utilizzarlo per uscire dall'Italia e ritornarvi: naturalmente, il passaporto diplomatico deve essere stato rilasciato da un governo riconosciuto dall'Italia.

3 dicembre 2018 · Tullio Solinas

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

rilascio e/o rinnovo passaporto spese giustizia e ammende in sospeso

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



lunghezza totale = 5876

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca