Prescrizione parcella per ricovero ospedaliero in convenzione assicurativa successivamente ritenuta non risarcibile

L'ospedale mi ha contestato una parcella per un ricovero del 2011, questa doveva essere pagata direttamente dall'assicurazione medica, che non l'ha fatto, e l'ospedale si è rivolto a me prima nel 2013 e poi nel 2019 con un accordo di "saldo e stralcio". Per la mia assicurazione le parcelle che arrivano dopo i due anni dall'erogato non sono più pagabili, e per il cittadino? quando vanno in prescrizione? Si può notificare il saldo e stralcio via mail? grazie

La pretesa di rimborso del credito non può essere notificata tramite posta elettronica non certificata: la prescrizione del diritto ad esigere il pagamento delle prestazioni ospedialiere, in convenzione assicurativa, successivamente non riconosciute come risarcibili, è decennale.

Diversa la situazione qualora la fattura fosse stata emessa, per una prestazione intramoenia, direttamente dal medico al paziente, nel qual caso la prescrizione (presuntiva) sarebbe intervenuta dopo 3 anni dalla data della fattura (articolo 2956 codice civile).

28 febbraio 2019 · Rosaria Proietti

Altre discussioni simili nel forum

prescrizione e decadenza dei debiti e dei crediti
prescrizione presuntiva

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca