Pagare o no?

Sto cercando informazioni riguardo un debito con il dentista.
Se ho firmato semplicemente un preventivo e non una fattura, sono obbligato a pagarlo?

Per debiti con i professionisti interviene la prescrizione presuntiva.

Il professionista deve inviarle, con raccomandata AR, un comunicazione di messa in mora (oppure una qualsiasi richiesta scritta di saldo) entro tre anni dalla data in cui si presume sia stata effettuata la prestazione senza il pagamento del corrispettivo. Se ciò non avviene, può non pagare.

L'eccezione di prescrizione presuntiva viene meno se il debitore ammette in qualche modo l'esistenza del debito (la richiesta scritta di una dilazione del debito, ad esempio).

Maggiori approfondimenti in questa sezione.

12 febbraio 2015 · Carla Benvenuto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Evasione fiscale e sequestro preventivo - Quando il terzo può pagare l'imposta evasa ponendo fine alla confisca
In tema di reati tributari, il sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente del profitto del reato, corrispondente all'ammontare dell'imposta evasa, può essere legittimamente mantenuto fino a quando permane l'indebito arricchimento derivante dall'azione illecita, che cessa con l'adempimento dell'obbligazione tributaria. Il mantenimento del sequestro preventivo è giustificato fino al momento ...
Concordato preventivo, accordo con i creditori e piano del consumatore - Il debito IVA va pagato per intero e può essere solo dilazionato
L'accordo o a cui possono giungere i creditori con l'imprenditore non fallibile o il piano di ristrutturazione del debito presentato dal consumatore, possono prevedere esclusivamente la dilazione del pagamento con riguardo ai tributi costituenti risorse proprie dell'Unione Europea, all'imposta sul valore aggiunto ed alle ritenute operate e non versate. Anche ...
Reati tributari sequestro preventivo e confisca per equivalente
In tema di reati tributari, il sequestro finalizzato alla confisca per equivalente va riferito all'ammontare dell'imposta evasa, che costituisce un indubbio vantaggio patrimoniale direttamente derivante dalla condotta illecita e, in quanto tale, riconducibile alla nozione di profitto del reato, costituito dal risparmio economico conseguente alla sottrazione degli importi evasi alla ...
Antiriciclaggio e tracciabilità del denaro » Come pagare in contanti
Riguardo le norme antiriciclaggio, è bene notare che è possible effettuare pagamenti in più rate attraverso denaro contante, senza violare le leggi, ed è anche lecito pagare una rata per contanti e la residua parte attraverso sistemi che garantiscano la tracciabilità. L'aggiramento del limite di euro 3000 euro al trasferimento ...
Detraibilità IVA ed errori formali
La detraibilità dell'IVA non è esclusa dalla presenza di errori formali nella redazione della fattura. Infatti, “gli articoli 167, 178, lettera a), 220, punto 1, e 226 della direttiva 2006/112 devono essere interpretati nel senso che ostano ad una normativa o prassi nazionale in forza della quale le autorità nazionali ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca