Pagamento tassa sui rifiuti TARI - Quando interviene la prescrizione?

Mi è stata notificata una cartella esattoriale in merito al mancato pagamento della tassa sui rifiuti (Tari) dell'anno 2013.

Essendo passato diverso tempo e non avendo ricevuto, in questo arco temporale, nessuna comunicazione, può essere intervenuta la prescrizione?

La TARI, o più semplicemente, la tassa rifiuti, come tutti i tributi locali, è considerata pagamento periodico, quindi soggetta a prescrizione quinquennale (5 anni).

Dunque, la tariffa per la nettezza urbana ha una sorta di scadenza chiamata appunto prescrizione: oltre un tot di anni non deve più essere pagata.

Gli enti locali devono notificare al contribuente, anche a mezzo posta con raccomandata con avviso di ricevimento, un apposito avviso motivato - a pena di decadenza - entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui la dichiarazione o il versamento sono stati o avrebbero dovuto essere effettuati.

Pertanto, nel suo caso, non essendo ancora trascorsi i 5 anni, non è intervenuta la prescrizione. Ergo, deve pagare.

11 ottobre 2017 · Chiara Nicolai

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

TARSU TARI TIA - prescrizione

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca