Ingiunzione per tassa automobilistica che fu pagata dopo la scadenza – Cosa accade ora?

Mio marito ha ricevuto una intimazione di pagamento entro i 5 giorni per la tassa automobilistica: la tassa è stata pagata, ma con un ritardo di una decina di giorni. Quindi i miei quesiti sono: avendo effettuato il versamento in ritardo di 10 g in quali sanzioni incorre? L’esecuzione forzata può essere bloccata da questo versamento fatto? Si può fare qualcosa per fermare il fermo o il pignoramento? Ha validità questo versamento seppure in ritardo o verrà ignorato?

C’è poco da fare adesso: per evitare l’avvio dell’azione di riscossione coattiva (in particolare l’iscrizione del fermo amministrativo sul veicolo di proprietà del debitore) suo marito farebbe bene a raggiungere gli uffici regionali preposti alla riscossione della tassa automobilistica oppure la sede della società che ha notificato l’ingiunzione, prima della scadenza dei 5 giorni concessi per il pagamento, in modo da ottenere lo sgravio, rispetto alla somma ingiunta di quanto già pagato a suo tempo, seppure in ritardo, e provvedere al versamento di quanto residua.

27 Gennaio 2019 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Tassa automobilistica non pagata per auto comprata in Italia e subito rivenduta in Romania
Sono titolare di un assegno sociale e mi sono state recapitate lettere dove mi si dice che sono debitore di una tassa auto: ho comprato l'auto per un conoscente e poi gliela ho venduta in Romania. Pensavo che trovandomi in EU la motorizzazione estera avesse comunicato a quella italiana il cambio. Adesso ho timore che mi venga confiscato l'assegno sociale di circa 453 euro. ...

Accettazione dell'eredità con beneficio di inventario - Cosa fare a fronte di una richiesta di pagamento della tassa automobilistica per una moto intestata al defunto e gravata da fermo amministrativo?
Ho ricevuto una richiesta di pagamento per il bollo su una moto con fermo amministrativo. Il bollo in sé è dovuto in quanto dal 2017 si paga il bollo anche su veicoli con fermo. La mia domanda è: la richiesta è arrivata a nome di mio padre, intestatario della moto, deceduto a gennaio del 2015. il bollo è richiesto per il periodo da febbraio 2015 a gennaio 2016. Avendo io fatto l'accettazione con beneficio di inventario come mi devo regolare di fronte a un debito successivo alla morte? ...

Avviso di accertamento per bollo auto del 2013 - La prescrizione della tassa automobilistica é triennale o quinquennale?
Risiedo a Cuneo e la SORIS spa, società di Riscossione della Città di Torino e della Regione Piemonte mi ha notificato un avviso di accertamento per la tassa automobilistica che avrei dovuto pagare nel 2013. La prescrizione della tassa é triennale o quinquennale? Cosa mi consigliate di fare? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Ingiunzione per tassa automobilistica che fu pagata dopo la scadenza – Cosa accade ora?