Problemi per una causa di divorzio

Un anno fa mi sono rivolta ad un avvocato donna per una causa di divorzio e mancato mantenimento figlia contro il mio ex marito.
Purtroppo questo avvocato ha fatto ben poco e le ho mandato una raccomandata di revoca del mandato,lei per ripicca mi ha mandato una parcella esosa gonfiata di 6000 euro che io almomento non posseggo.Sono proprietaria dell’immobile in cui vivo al 50 per cento ,lavoro,prendo 1100 al mese e sul conto ho 1500 euro.
Cosa succede se non pago l’avvocato entro 15 giorni?
mi pignora la casa o mi pignora lo stipendio….a cosa vado in contro?

Per procedere al pignoramento dello stipendio (lasciamo stare la casa) l’avvocato dovrà ottenere un decreto ingiuntivo dal giudice.

Quando (e se) le sarà notificata la richiesta di decreto ingiuntivo, lei dovrà cercarsi un legale per presentare opposizione. In questo modo la creditrice dovrà dimostrare le prestazioni professionali erogate e giustificare l’importo in parcella. Cosa non sempre facile …

Un suggerimento: se mai dovesse aver bisogno di supporto legale, si faccia fare prima un preventivo.

4 Novembre 2011 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Divorzio e mantenimento figlia
Sono separata da circa 10 anni dal mio ex marito: ho una figlia di 23 anni che fa l'università, io lavoro con uno stipendio di circa 1200 euro mensili e sono proprietaria del 50% della casa coniugale di cui ho sempre pagato per intero anche le spese condominiali di proprietà che avrebbero dovuto essere divise in due. L'anno scorso è morto mio figlio di 15 anni. Il mio ex marito non versa nulla per mia figlia e non ha pagato la metà delle spese per il loculo di nostro figlio. Non ha mai versato nulla. Nostra figlia non vuole più ...

Problemi finanziamenti
Problemi seri con due finanziamenti. Santander a cui devo 20000 euro e findomestic a cui devo 30000 euro. Ho revocato i rid dal conto corrente. Ho fatto spese eccessive è vero, ma ho anche fronteggiato spese improvvise per motivi di salute. Per fortuna mi è rimasto il lavoro dal quale percepisco 980 euro mensili netti. Ho mandato già la raccomandata a findomestic per potermi abbassare le rate ma la risposta è stata negativa. Anzi mi hanno mandato i bollettini postali. Santander mi ha proposto un rinegoziamento del prestito abbassandomi la rata di 100 euro, ma ancora non ho risposto. Abito ...

Causa di divorzio
Una mia parente, di circa 70 anni, che ha recentemente perduto una causa di divorzio giudiziale, è stata condannata a pagare le spese processuali, per un totale di circa 20.000 euro. Poiché la persona non è in grado di pagare, non ha beni di proprietà (tranne forse l'auto) e ha già il quinto della pensione pignorato, che cosa potrà accaderle? Ringrazio se mi darete consigli sui passi eventuali da farle intraprendere. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Problemi per una causa di divorzio