E’ ammesso il pagamento degli oneri condominiali con carta RDC?


Posso pagare le spese condominiali con carta reddito di cittadinanza?

E’ sicuramente possibile pagare presso gli uffici postali, con bollettini postali, tutte le utenze domestiche (luce e gas) ed altri servizi quali, a titolo esemplificativo, le mense scolastiche.

Anche per quel che attiene i bonifici può essere utilizzata la carta RDC per pagamenti in favore del locatore indicato nel contratto di locazione o dell’intermediario che ha concesso il mutuo.

Ne consegue che nulla osta al pagamento del canone condominiale con bonifico o bollettino postale (spesso il condominio è dotato di conto corrente postale o bancario) anche qualora l’appartamento in condominio fosse stato concesso con contratto di comodato d’uso, regolarmente registrato.



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic E’ ammesso il pagamento degli oneri condominiali con carta RDC?