Pagamento errato multa

Ho ricevuto il giorno 11 un avviso di giacenza di una multa, ritirata il giorno 13, essendo nei termini, ho pagato subito con bonifico per usufruire della riduzione del 30%.

Un paio di giorni dopo mi accorgo di aver fatto un errore nel digitare l'importo, scrivendolo inferiore di 1 cent!

Come devo comportarmi per evitare sorprese allo scadere dei 60gg, mi conviene fare un nuovo pagamento integrativo di 1 cent o sarebbe inutile?

Ormai le procedure di riscossione delle sanzioni amministrative sono completamente automatizzate. Di solito, i Comuni stabiliscono margini di tolleranza nei controlli sull'avvenuto pagamento delle sanzioni amministrative, che sono dettati dal buon senso oltre che dall'economicità di gestione: al fine di evitare una eventuale iscrizione a ruolo di un importo irrisorio, il cui recupero costerebbe più di quanto incassato.

Tuttavia, al suo posto, trattandosi di fruire dello sconto del 30% della sanzione attraverso il pagamento effettuato entri i 5 giorni dalla notifica del verbale, non rischierei di vedermi negato il beneficio per un adempimento insufficiente e provvederei, senz'altro, ad integrare l'importo, sempre che l'integrazione avvenga nei termini.

18 giugno 2015 · Giuseppe Pennuto

Altre discussioni simili nel forum

pagamento multa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca