Pagamento di una fattura

Pochi giorni fa per via telefonica una azienda commerciale di computer di cui mi sono fornito fino al 2007 mi ha richiesto il pagamento di una fattura pari ad euro 1900 riguardante merce vendutami non più tardi del 2007. Sono passati 4 anni e io non ho più nessun documento ne tantomeno fotocopie di un'assegno di euro 1100 che sicuramente ho emesso per coprire il debito della merce. Sono disperato e preoccupato mi potete dire cosa posso fare? Devo pagare? Aiutatemi per favore. Aspetto una Vostra risposta al più presto via email. RingraziandoVi anticipatamente porgo distinti saluti. Franco Pansera
Franco Pansera

Sa ha emesso un assegno e tale è andato all'incasso, non sarà difficile che la banca le fornisca su richiesta un estratto con gli estremi del beneficiario. Si rechi alla banca quindi e proceda con la richiesta.

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Garanzia per i vizi della cosa venduta - Se la consegna della merce è successiva alla conclusione del contratto l'acquirente può eccepirne comunque i vizi anche se aveva già visionato la merce presso il venditore
Il codice civile, all'articolo 1491 (esclusione della garanzia) dispone che non è dovuta la garanzia se al momento del contratto il compratore conosceva i vizi della cosa e ugualmente la garanzia non è dovuta, se i vizi erano facilmente riconoscibili, salvo, in questo caso, che il venditore abbia dichiarato che ...
Estinzione anticipata e sostituzione del mutuo indicizzato al franco svizzero - Regole di rivalutazione
In caso di richiesta di estinzione anticipata per la successiva sostituzione, le clausole contrattuali standard di un mutuo indicizzato in franchi svizzeri prevedono che l'importo del capitale residuo vada prima convertito in franchi svizzeri al tasso di cambio convenzionale fissato nel contratto (alla data di stipula) e successivamente riconvertito in ...
Acquisto online di merce deteriorata » Come comportarsi?
Vorrei chiedervi una mano su una situazione particolare: ho acquistato, tramite un noto sito Internet, delle scarpe ad un ottimo prezzo. Il problema è che, all'atto del ricevimento, ho scoperto che sicuramente erano già state usate, visto che erano vistosamente deteriorate. Inoltre, la suola era anche consumata. Posso contestare la ...
Saldi invernali » Il vademecum per il consumatore
Da sabato 4 gennaio gennaio 2013, univocamente in quasi tutte le città italiane, sono partiti i saldi invernali. Per il consumatore si prospetta una buona occasione di risparmio, ma per evitare truffe e raggiri, è buona norma seguire alcune consigli. Ve li proponiamo all'interno dell'articolo. L'acquisto, in periodo di saldi ...
L'assegno è una promessa di pagamento che presume l'esistenza di un rapporto sottostante
L'assegno bancario, nei rapporti diretti tra traente e prenditore (ovvero tra girante ed immediato giratario) deve essere considerato come una promessa di pagamento, e pertanto, secondo la disciplina dell'articolo 1988 del codice civile, comporta una presunzione dell'esistenza del rapporto sottostante, fino a che l'emittente (o il girante) non fornisca la ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca