Pagamento della multa per violazione al Codice della strada dopo rigetto del ricorso al giudice di pace

Se una multa stradale si paga dopo i 30 giorni del rigetto ricorso giudice di pace cosa succede? Quale è l’importo che si deve pagare? La sentenza confermava la cifra del verbale, l’amministrazione competente non ha fissato modi e termini di pagamento.

Se non è stata chiesta la sospensione del pagamento della multa in attesa del giudizio, dopo il rigetto del ricorso, l’importo sale alla metà del massimo edittale, gravato degli interessi semestrali del 10% a partire dal sessantunesimo giorno successivo alla notifica del verbale; quindi sarà iscritto a ruolo ed affidato ad Agenzia delle Entrate Riscossione che emetterà una cartella esattoriale oppure verrà inoltrata al debitore una ingiunzione fiscale.

22 Febbraio 2019 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Multa per violazione del codice della strada e rigetto del ricorso al giudice di pace - Posso adire un altro giudice?
Ho dato mandato a uno studio notarile per rappresentarmi in un ricorso contro un comune che mi ha notificato più infrazioni al cds: il ricorso al giudice di pace e stato rigettato dallo stesso e non sono ancora a conoscenza delle motivazioni del rigetto. Ora mi chiedo come devo agire .... le mie domande sono le seguenti : 1 posso rivolgermi a un altro giudice ? 2 se si a cosa vado incontro. 3 quali possono essere i costi non sono andato nello specifico lo faccio ora. Dopo aver variato la viabilità in prossimità di un incrocio semaforico e canalizzata ...

Rigetto del ricorso al verbale di accertamento per violazione del Codice della strada - Non tutto è perduto
Succede che ci venga comminata una sanzione amministrativa per infrazione al Codice della strada, che si impugni il verbale nei termini previsti innanzi al Giudice di Pace e che quest'ultimo rigetti il ricorso. Le domande. Può la Pubblica Amministrazione, a seguito del rigetto del ricorso, notificare una cartella esattoriale basata sul verbale di accertamento e non sulla sentenza di rigetto? Può la Pubblica Amministrazione, a seguito del rigetto del ricorso, pretendere con la cartella esattoriale il versamento della metà del massimo edittale (invece del minimo edittale) previsto per la sanzione amministrativa, come se questa fosse stata semplicemente non pagata e ...

Multa per violazione del codice della strada – il ricorso al giudice di pace
E' sempre possibile, in alternativa al ricorso al Prefetto, il ricorso al Giudice di pace del luogo in cui è stata commessa la violazione al Codice della Strada. Il ricorso va presentato entro 30 giorni dalla contestazione su strada o dalla notifica della multa, sempre che non sia stato effettuato il pagamento in misura ridotta nei casi consentiti. Il ricorso al Giudice di pace può essere proposto anche dopo l'esito negativo del ricorso al Prefetto. Iil termine è sempre di 30 giorni dalla notifica dell'ordinanza-ingiunzione. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pagamento della multa per violazione al Codice della strada dopo rigetto del ricorso al giudice di pace