Pagamento del debito a saldo stralcio – Evitare iscrizione in CRIF per debito residuo


Argomenti correlati:

Avevo una segnalazione in Crif per una carta di credito non pagata: tale segnalazione risultava esserci da gennaio 2016 ed ora, avendo richiesto una visura tale segnalazione non è più presente essendo trascorsi tre anni.

Poiché sto trattando con la banca che vanta questo credito nei miei confronti per un saldo a stralcio di circa la metà del debito, vorrei chiederVi se è possibile che la differenza fra quanto pattuito e quanto realmente dovuto venga nuovamente segnalato anche se non vi è più traccia della prima segnalazione, perché dalla lettera di accettazione mi pare di capire che sono obbligati a reiscrivermi come cattivo pagatore.

Il contenuto di quanto lei scrive non fa una piega e non dovrebbero presentarsi complicazioni: ma se proprio viole correre rischio di nuova segnalazione pari a zero il consiglio è quello di concordare con il creditore il rilascio di una liberatoria in cui si faccia esplicitamente riferimento ad una rinuncia del debito residuo ex articolo 1236 del Codice civile.

2 Maggio 2019 · Lilla De Angelis



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pagamento del debito a saldo stralcio – Evitare iscrizione in CRIF per debito residuo