Pagamento bollo prima dell’aumento

in data 26/01/2012 pago il bollo auto presso un tabaccaio con regolare ricevuta, dopo 5 giorni 31/01/2012 la regione aumenta la tassa di possesso, sono tenuto a fare l’integrazione?

Il pagamento del bollo auto in corso di validità, con scadenza dicembre 2011, può essere effettuato entro il 31 dicembre 2011.

Di norma, viene concessa la possibilità di posticipare il pagamento, senza sanzioni ed interessi, dal primo all’ultimo giorno del mese successivo: quindi nel caso specifico dal 1° al 31 gennaio 2012.

Ciò non esclude, tuttavia, per esperienza, che la Regione possa chiedere una integrazione per l’aumento scattato dal 31 dicembre 2011 a quanti, avendo il bollo auto in scadenza a dicembre, abbiano deciso di non avvalersi della facoltà di posticipare il pagamento fra il 1° ed il 31 gennaio 2012.

31 Gennaio 2012 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Ingiunzione bollo auto 2012 e possibile errore nell'atto di acquisto - Cosa posso fare?
Il 2 dicembre 2017 ricevo ingiunzione di pagamento dalla Regione Campania per un bollo auto scaduto il 31 dicembre 2012 preceduto da avviso di accertamento notificato il 3 ottobre 2014: non ho ancora pagato perché la Regione Campania ha prorogato la scadenza al 31 marzo 2018. Solo oggi 4 marzo mi accorgo che l auto in questione è stata venduta il 14 marzo 2012 ma sull'atto di vendita hanno sbagliato il mio cognome di una lettera ed anche il codice fiscale. Il bollo di riferimento è omissione 2012 con scadenza a dicembre 2012. Cosa posso fare? ...

Bollo auto per residente in Piemonte dove la prescrizione è quinquennale - Dopo l'avviso di accertamento notificato nel dicembre 2012, il pagamento intimato nel gennaio 2018 è prescritto?
Scrivo dal Piemonte e sono consapevole del fatto che la prescrizione delle tasse automobilistiche nella mia regione è di 5 anni. Mia suocera ha ricevuto in data odierna un'ingiunzione di pagamento da parte di Soris-società riscossioni inerente ad un bollo auto del 2010. Il 17/12/2012 è stato notificato un avviso di accertamento che intimava il pagamento dello stesso. La mia domanda è, calcolando e trascorsi 5 anni dalla data del primo accertamento (in questo caso 5 anni ed un mese) il bollo in questione è caduto in prescrizione? Mia suocera può procedere al ricorso tributario? Oppure bisogna comunque calcolare 5 ...

Cartella Equitalia per bollo auto intestato a deceduto disabile - Ma il disabile non è esente dal pagamento della tassa automobilistica?
Chiedo lumi circa una situazione un po' ingarbugliata: nel 2011 mio padre viene ritenuto invalido al 100% con accompagnatoria, non so poi se abbia fatto richiesta o meno per non pagare il bollo auto in quanto esente. Fatto sta che nel 2012 muore e ora Equitalia invia agli eredi (io, mia sorella, mia mamma) una cartella di pagamento per il suddetto bollo (scadenza 2013, da versare entro maggio 2012). Aggiungo che la pretesa di tale tassa è stata correttamente notificata nel 2015. La domanda è: siamo tenuti noi eredi a fare questo pagamento anche se teoricamente mio padre sarebbe stato ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pagamento bollo prima dell’aumento