Pace fiscale ed accertamenti (con adesione) dopo Processo Verbale di Constatazione (PVC)

Prima di ottobre 2018 ho ricevuto un controllo da parte della GdF che ha redatto un PVC, a cui sono seguiti degli accertamenti dell'AdE che sto pagando a rate. Confermo che gli accertamenti sono tutti antecedenti ad ottobre 2018 (uno è del 2016, uno del 2017 e l'ultimo è del 2018 ante ottobre), che chiesta la rateizzazione sto pagando. Vorrei sapere se posso chiedere all'Agenzia delle Entrate di avvalermi dei benefici dell'ultima legge fiscale e chiedere lo stralcio delle sanzioni ed interessi ed avere una nuova rateizzazione, più "comoda" delle 8 rate trimestrali che concede l'AdE, e di stornare anche la parte sanzioni e interessi che ho già pagato nelle rate.

L'Agenzia delle Entrate, con il provvedimento 298724/2018, ha chiarito che la definizione agevolata si applica esclusivamente agli accertamenti con adesione (anche conseguenti al processo verbale di constatazione) sottoscritti fino al 24 ottobre 2018 ma non ancora perfezionati, per i quali, cioè, alla stessa data del 24 ottobre 2018 non è ancora decorso il termine per il versamento e il perfezionamento dell'adesione.

23 gennaio 2019 · Giorgio Valli

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

fisco tributi e contributi

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca