Organizzare un viaggio tramite App? - Ecco le 5 migliori novità

Vorrei organizzare un viaggio internazionale con mio figlio per ottobre, quando i prezzi calano, cercando di risparmiare un pò : le solite App non offrono un grande panorama da invogliarmi ad acquistare un pacchetto.

Conoscete qualche novità in merito?

C'è chi viaggia per affari, per svago, in famiglia o in coppia, chi per divertirsi e chi per relax: ormai, però, la relazione tra tutti questi tipi di travellers è quella di organizzare il proprio viaggio da sogno tramite app.

Infatti, le App per viaggiare hanno un grande vantaggio: ci permettono di rivedere i nostri piani quando siamo in zona, senza bisogno di ammattire se si presenta un imprevisto.

Basta avere una connessione a Internet e abbastanza batteria.

Oltre alla più conosciute, come Booking, Tripadvisor, SecretEscapes, ecc, vogliamo raccontarvi di alcune novità, irrinunciabili per avere il meglio dalla nostra vacanza.

Partiamo da Sygic Travel, ovvero come pianificare il viaggio senza fare nulla.

Questa App fa il lavoro che farebbe un amico esperto di viaggi, ma in modo più efficiente e senza costringerci ad ascoltare i divertentissimi aneddoti del 2005.

Dobbiamo solo installarla, inserire la località dove andremo e il numero di giorni del nostro soggiorno.

Sygic Travel estrae automaticamente i luoghi e le location più importanti, costruendoci una cartina turistica personalizzata.

L'aspetto interessante è soprattutto la gestione del tempo: se ne abbiamo poco ci mostrerà solo le cose irrinunciabili, se ne abbiamo un pò di più quelle più importanti e così via.

Insomma, se vogliamo essere sicuri di sfruttare al massimo il nostro tempo Sygic Travel è l'assistente di viaggio più interessante.

Sygic Travel è disponibile per Android e iOS

Per chi ama soprattutto i panorami e le cose da guardare, invece, Blink è l'app da viaggio perfetta.

Funziona con un meccanismo molto simile alla celebra App per appuntamenti Tinder, ma fa la stessa cosa per luoghi di interesse e punti panoramici.

Dobbiamo solo indicare all'App dove siamo o dove stiamo per andare, e Blink inizierà a suggerirci luoghi e panorami.

Se ci interessano, un tap sul cuore ci permetterà di salvarli.

Altrimenti possiamo swiparli cioè farli scorrere verso sinistra, per indicare alla App che non ci interessano e non vederli più.

Ogni location ha anche una scheda di approfondimento, con qualche dettaglio, ma l'aspetto fondamentale rimane quello visivo.

Anche Blink è disponibile per Android e iOS

Passiamo a Google Trips.

Il colosso ha una lunga storia di App e servizi minori ma estremamente efficaci. Google Trips entra a ogni buon conto in questa categoria.

In pratica, appoggiandosi a tutte le funzionalità di Google, come Maps, Places e così via, ci permette di conservare tutte le informazioni del nostro viaggio in un unico posto.

Sempre dalla App possiamo fare piani delle visite giornaliere, tracciare i voli e le prenotazioni.

L'integrazione con Gmail e Inbox permette di acquisire istantaneamente i dati dei voli e in generale dei biglietti prenotati.

Poi, c'è Tripit, pianificazione automatica per chi ama il relax.

Uno dei servizi storici nella gestione dei viaggi, è stato fra i primi a introdurre il concetto di suggerimenti automatici.

Nel 2013 suonava molto più rivoluzionario di ora, ma anche oggi si difende come uno dei migliori planner disponibili sul mercato.

Si possono usare indifferentemente il sito oppure le App per Android o iOS.

Il meccanismo è molto semplice: basta inoltrare le nostre conferme di viaggio alla mail plans@tripit.com per ricevere, direttamente sul sito o nella App, un itinerario di massima per le nostre destinazioni, che poi possiamo andare a gestire e modificare.

Sfortunatamente la app non è disponibile in italiano, ma vale comunque la pena di darle una possibilità.

Infine, Packpoint.

Le liste prima di partire per un viaggio sono un classico.

Esattamente come è un classico dimenticarsi qualcosa malgrado la lista.

Packpoint è l'assistente perfetto per chi ama avere delle liste di cose da fare o mettere in valigia, ma odia scriverle.

Basta impostare la destinazione, rispondere ad alcune domande, e Packpoint metterà insieme una lista di massima delle cose che ci possono servire.

Nel farlo tiene conto anche della durata del viaggio, del tipo di viaggio che faremo e anche delle previsioni meteo, che vengono controllate in modo automatico.

Naturalmente possiamo condividere le liste con i nostri compagni di viaggio.

La versione a pagamento della App permette anche il collegamento con TripIt, Evernote e la creazione di elenchi personalizzati.

Buon viaggio!

16 agosto 2018 · Patrizio Oliva

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore - viaggi e vacanze

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La riforma della filiazione » i figli sono tutti uguali
Il 7 febbraio 2014 entrerà il vigore il Decreto Legislativo del 28 dicembre 2013, numero 154 che contiene le disposizioni finalizzate ad eliminare ogni discriminazione tra i figli, anche adottivi, nel rispetto dell'articolo 30 della Costituzione. Il provvedimento, come appena accennato, ha lo scopo di garantire la completa eguaglianza giuridica ...
Premio di 800 euro a donne incinte e neo mamme italiane e straniere - Requisiti per ottenerlo
Il premio alla natalità è riconosciuto alle donne gestanti o alle madri che siano in possesso dei seguenti requisiti: residenza in Italia; cittadinanza italiana o comunitaria; le cittadine non comunitarie in possesso dello status di rifugiato politico e protezione sussidiaria sono equiparate alle cittadine italiane; per le cittadine non comunitarie, ...
Smaltimento rifiuti elettronici in negozio » Questa ed altre novità sul RAEE
Per quanto riguarda lo smaltimento rifiuti elettronici ed elettrici (RAEE) ci sono interessanti novità in vista: infatti, sarà infatti possibile liberarsene a costo zero: come? Scopriamolo nel prosieguo dell'articolo. A partire dal 22 luglio 2016 entra in vigore il DM 121 del 31/06/2016, GU del 7 luglio 2016 n. 157, ...
Viaggio nel mondo dei conti correnti » Ecco quali sono i più convenienti e quali aspetti considerare prima di stipularne uno
Nell'articolo di oggi, affrontiamo un piccolo viaggio nel mondo dei conti correnti: vi spieghiamo quali sono i più convenienti e quali aspetti considerare prima di stipularne uno. Prima di affrontare la questione dei conti correnti più convenienti ai consumatori, però, facciamo un piccolo passo indietro. Infatti, innanzitutto, per chi non ...
Separazione dei coniugi - le novità in materia di affidamento condiviso, assegnazione della casa familiare e assegno di mantenimento
L'affidamento condiviso dei figli minori è stato introdotto dalla legge numero 54 dell'8 febbraio 2006, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale numero 50 del 1° marzo 2006. Tale istituto si fonda sul principio della bigenitorialità, in base al quale il figlio ha il diritto di mantenere un rapporto completo e stabile con ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca