Opposizione con termini scaduti

L'avviso di accertamento relativo ai bolli non pagati per gli anni anno 2005 e 2006 è arrivato dopo il 31/12/2009: all'epoca non abbiamo comunicato nulla alla regione.

Successivamente, il 17/12/2013 è arrivato il decreto ingiuntivo riguardante questi bolli e NON abbiamo fatto opposizione.

Qualche giorno fa, tramite posta ordinaria, è arrivato il sollecito di pagamento che richiede l'intero versamento entro 120 giorni.

Considerando che, teoricamente, il diritto era decaduto già nel 2009 è possibile opporsi in qualche maniera?

Bisognava opporsi entro i 60 giorni successivi alla notifica dell'avviso ed eccepire l'intervenuta decadenza del potere di accertamento da parte della Regione.

10 novembre 2014 · Ludmilla Karadzic

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Decreto ingiuntivo - termini per opposizione
L'opposizione al decreto ingiuntivo può essere fatta nello stesso ufficio da cui proviene il decreto, presentando atto di citazione da notificare al domicilio della controparte tramite ufficiale giudiziario che, a sua volta, deve notificare l'avviso dell'opposizione al cancelliere, perché lo annoti sull'originale del decreto. Ciò entro il termine fissato nel ...
Differenza fra opposizione ad esecuzione ed opposizione agli atti esecutivi
Il criterio distintivo fra l'opposizione all'esecuzione (articolo 615 del codice di procedura civile) e l'opposizione agli atti esecutivi (articolo 617 del codice di procedura civile) si individua considerando che con l'opposizione all'esecuzione si contesta il diritto della parte istante di procedere ad esecuzione forzata per difetto originario o sopravvenuto del ...
Opposizione all'esecuzione - Non si applica la sospensione dei termini durante il periodo feriale
Il periodo di sospensione feriale dei termini processuali cade tra il 1° agosto ed il 15 settembre: durante il periodo feriale dei magistrati le corti di appello ed i tribunali ordinari trattano le cause civili relative ad alimenti, alla materia corporativa, ai procedimenti cautelari, ai procedimenti per l'adozione di provvedimenti ...
Opposizione al precetto - quando l'importo ingiunto contiene spese legali non conformi alle tariffe professionali
È giurisprudenza consolidata che l'opposizione a precetto può configurare sia opposizione all'esecuzione (articolo 615 del codice di procedura civile) sia opposizione agli atti esecutivi (articolo 617 del codice di procedura civile), a seconda che il debitore contesti l'ammontare della somma con esso ingiunta ovvero ne chieda la nullità per vizi ...
Opposizione all'esecuzione e opposizione agli atti esecutivi - differenze
L'opposizione all'esecuzione è volta a contestare il diritto di promuovere l'esecuzione per inesistenza, invalidità od inefficacia del titolo esecutivo e, in genere per sopravvenienza di fatti impeditivi od estintivi del diritto all'esecuzione. L'opposizione agli atti esecutivi attiene invece è volta, INVECE, a denunziare l'esistenza dei vizi formali degli atti compiuti ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca