Omessa dichiarazione redditi anno 2011


Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione.

Oggi 26 maggio 2017 è pervenuta a nome di mio figlio una cartella Equitalia di ben 2677 euro per omessa dichiarazione dei redditi 2011,

Il 12 luglio 2016 era arrivato l’avviso di accertamento da parte dell’Agenzie delle Entrate, a cui mio figlio non ha dato purtroppo nessun riscontro.

Nell’anno in questione, il 2011, mio figlio si è trasferito da una clinica privata, avendo vinto il concorso per infermiere, ad una azienda ospedaliera pubblica, dando le dimissioni il 10 luglio 2011 dalla clinica privata ed è stato assunto il primo di Agosto del 2011 all’azienda ospedaliera.

Non ha mai considerato il fatto che in questo lasso di tempo doveva fare la dichiarazione. pensate che ci sia qualche scappatoia per poter almeno pagare meno di questa cifra?

Naturalmente mio figlio ha tutte le buste paga, sia della clinica che dell’Azienda ospedaliera.

Mi spiace, ma non c’è alcun modo per contestare la pretesa fiscale.

27 Maggio 2017 · Simone di Saintjust



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti