Omessa dichiarazione e omesso versamento tari 2016 – Cosa rischio? Possibile regolarizzare la posizione con ravvedimento operoso?

Non ho presentato la dichiarazione Tari nè pagato l’imposta dal 2016: a cosa vado incontro ed è possibile regolarizzare e a quali condizioni?

Per quanto riguarda la tariffa rifiuti, in caso di omessa denuncia di inizio occupazione, il debitore può regolarizzare (ravvedimento operoso) la propria posizione presso gli uffici comunali preposti alla gestione della riscossione della tassa pagando, oltre al tributo evaso, la sanzione nella misura del 25% del tributo evaso e gli interessi legali calcolati per annualità.

In pratica, rispetto all’avviso di accertamento che può essere notificato dal comune entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui la denuncia avrebbe dovuto essere presentata, si risparmiano gli ulteriori interessi annuali e la maggiore sanzione, prevista pari al 100% del tributo evaso.

6 Gennaio 2018 · Giorgio Valli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Arretrati IMU - Vorrei regolarizzare le pendenze utilizzando il ravvedimento operoso ma non si può
Il 28/12/2018 ho pagato l'IMU per il 2017 e per il 2018 con f24 semplificato utilizzando il ravvedimento operoso: devo ancora pagare l'IMU 2015 e 2016 (circa 1000 euro ogni anno, erano anni particolari per me!), ma nell'ufficio tributi dei due comuni (Lanciano e Atessa in provincia di chieti, ho un appartamento e un terreno edificabile, rispettivamente) mi hanno detto che non posso adottare la formula del ravvedimento operoso (è passato troppo tempo!); devo aspettare l'accertamento del comune. Io però vorrei chiudere subito la questione pagando il dovuto, senza aspettare l'accertamento del comune: come posso fare? Mi conviene pagare secondo ...

Mancato versamento contributi previdenziali ad Inarcassa - Ravvedimento operoso e rateizzazione le uniche opzioni disponibili per regolarizzare la posizione debitoria
Per chi si trova nella condizione di avere pendenze per mancato versamento imposte ad Inarcassa, per importi anche importanti, poichè si sia trovato in passato e tuttora si trovi nella condizione di non riuscire a pagare quanto richiesto, e tuttavia poichè in buona fede voglia comunque tentare di sanare la propria posizione, come suggerite di procedere? Esiste una strada percorribile? ...

TARI - Sanzioni per omesso o insufficiente versamento
Ho ricevuto un "Avviso di accertamento TARI ed erogazione contestuale delle sanzioni" per omessa denuncia TARI. Premetto che non rilevo alcun errore di calcolo e nessuna incoerenza coi dati catastali e del nucleo familiare per l'attribuzione del Maggior Tributo Dovuto. La sanzione da applicare è stata quantificata nella misura del 200% del tributo come disposto dall'art. 12 del decreto legislativo 473/97. Esso prevede nel caso specifico "la sanzione amministrativa dal 100 al 200% della tassa dovuta..." Il fatto sussiste e non c'è giustificazione se non negligenza e superficialità da parte dello scrivente: la legge non ammette ignoranza. Al contempo c'è ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Omessa dichiarazione e omesso versamento tari 2016 – Cosa rischio? Possibile regolarizzare la posizione con ravvedimento operoso?