Obblighi di conservazione scritture contabili a 13 anni dallo scioglimento della sas di cui ero socio accomandante

Nel 2005 è stata chiusa una sas di cui ero socio accomandante all'ottanta per cento: pur non essendo il liquidatore, nell'atto mi sono preso l'onere di tenere le scritture contabili, scritture che mi sono accorto ora di aver smarrito; chiedo: 1) devo fare denuncia di smarrimento anche se sono passati i 10 anni canonici? 2) devo avvertire il liquidatore di questo smarrimento? 3) in 13 anni non è mai arrivato nulla da pagare e il liquidatore ha case libere da ipoteche, posso stare tranquillo o rischio qualcosa (nella sas ero quasi un amministratore, andavo in banca ecc).
Francesco

Penso che lei possa tranquillamente archiviare, nella sezione ricordi, la sua esperienza di socio accomandante, di amministratore e di custode delle scritture contabili nella società in accomandita semplice chiusa nel 2005.

5 dicembre 2018 · Giorgio Valli

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

responsabilità patrimoniale dei soci e degli amministratori

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca