Nuovo pignoramento su stipendio già pignorato

Domanda di Catia
8 maggio 2015 at 04:38

Dal mese di luglio 2012 con atto di pignoramento del Tribunale sto pagando un debito con prelievo mensile di un quinto.

Oggi ricevo da Abaco ulteriore pignoramento per "crediti verso terzi ex.art.72 bis e seg.D.P.R.602/1973 e s.m.i).

Possono procedere con questo ulteriore pignoramento?

A questo punto è meglio non lavorare....o mi devo rivolgere ad un legale?

Risposta di Simone di Saintjust
8 maggio 2015 at 04:46

Abaco spa si occupa di esazione dei tributi locali. Il nuovo pignoramento, dunque, si riferisce a riscossione coattiva di crediti esattoriali e se il precedente pignoramento è riconducibili a crediti di natura ordinaria (banche, finanziarie, privati) entrambi possono sussistere, concorrere e gravare sul medesimo stipendio.

L'avvocato non potrebbe tutelarla in alcun modo in un tale contesto.

Il suo stipendio, fino a quando non saranno stati rimborsati i debiti di natura ordinaria ed esattoriale che al momento lo decurtano, potrà essere aggredito solo per crediti di natura alimentare.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Pignoramento dello stipendio - gli adempimenti del terzo pignorato, del creditore e del debitore
Assegno di mantenimento » Non va corrisposto se non si può lavorare a causa della salute precaria
Pignoramento dello stipendio - Le nuove norme per crediti di natura esattoriale
Nuovo pignoramento a rettifica del precedente - Nessuna efficacia nei confronti del terzo che nel frattempo ha acquistato l'immobile
Pignoramento esattoriale presso terzi di cose o somme di denaro

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca