Nucleo famigliare ed Isee - Apparenti distorsioni di sistema

Mi è stata negata la possibilità di partecipare ad una chiamata di lavoro attraverso il Centro per l'Impiego della mia città, in quanto la mia dichiarazione ISEE era molto alta, il tutto dovuto al fatto che essendo convivente con mio figlio (proprietario di 3 unità immobiliari), mi venivano calcolati come redditi anche le sue proprietà.

Ma le abitazioni sono di mio figlio, cosi come il suo stipendio. Io ho terminato la disoccupazione e data l'età difficilmente potrò rientrare nel mondo del lavoro (age 48).

Ma non esiste una normativa che dia la possibilità ai famigliari conviventi di separare i redditi, in modo particolare quelli determinati dagli immobili, visto che i redditi monetari restano comunque esigui?

Le prestazioni sociali (includendovi anche una eventuale priorità per le chiamate di lavoro effettuate attraverso i CPI) vengono erogate in base al reddito del nucleo familiare. In pratica, si suppone che Caio, soggetto disoccupato che aspira ad un impiego e il cui reddito del nucleo familiare di appartenenza sia pari ad X, abbia maggiori esigenze di ottenerlo rispetto ad un altro, Tizio, che disponga di un reddito del nucleo familiare pari ad Y, se X è minore di Y.

Questo, indipendentemente dal fatto che il reddito individuale IRPEF percepito da Tizio sia nullo e quello dichiarato da Caio sia di 10 mila euro, ad esempio. La ratio della norma si basa sulla presunzione che il sostegno potenzialmente offerto dagli appartenenti al nucleo familiare del soggetto che ambisce a fruire delle prestazioni sociali abbia una valenza determinante per l'accesso a tali servizi.

Si può essere non d'accordo con le scelte di sistema, ma la legge è questa. Lei può fare in modo di eliminare quella che reputa una "distorsione", adeguandosi ai criteri vigenti; ad esempio risolvendo la convivenza anagrafica in atto fra lei e suo figlio.

3 giugno 2015 · Piero Ciottoli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

indennità di disoccupazione
ISEE
nucleo familiare ISEE/ISEEU e famiglia anagrafica
redditi e patrimonio del nucleo familiare ISEE

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE per l'accesso a prestazioni socio sanitarie - Il nucleo familiare ristretto
Le prestazioni sociosanitarie, ai sensi della definizione adottata a fini ISEE, sono identificate come le prestazioni sociali agevolate assicurate nell'ambito di percorsi assistenziali integrati di natura sociosanitaria. Si tratta di prestazioni rivolte a persone con disabilità e limitazioni dell'autonomia, ovvero interventi in favore di tali soggetti: di sostegno e di ...
Nucleo familiare fiscale, nucleo familiare ISEE, nucleo familiare ISEEU e nucleo per gli assegni familiari
In principio era la “famiglia anagrafica”, quella che si rileva dallo storico "stato di famiglia" che, almeno una volta, chiunque di noi ha chiesto agli uffici dell'anagrafe comunale. Poi fu introdotto il nucleo familiare ISEE, come strumento di valutazione - nelle speranze del legislatore, oggettivo ed equo - finalizzato a ...
Dichiarazione dei redditi da locazione - sistema ordinario e cedolare secca
Per le abitazioni concesse in locazione è possibile scegliere il regime di tassazione definito "cedolare secca" sugli affitti che prevede l'applicazione di un'imposta che sostituisce, oltre che l'Irpef e le addizionali regionale e comunale, anche le imposte di registro e di bollo relative al contratto di locazione. L'opzione per l'applicazione ...
Se il contribuente vive con i genitori, godendo di alloggio e pasti gratuiti, l'accertamento sintetico deve tener conto della complessiva posizione reddituale dell'intero suo nucleo familiare
Il fisco può sempre determinare sinteticamente il reddito complessivo del contribuente sulla base delle spese di qualsiasi genere sostenute nel corso del periodo d'imposta, salva la prova che il relativo finanziamento è avvenuto con redditi diversi da quelli posseduti nello stesso periodo d'imposta, o con redditi esenti o soggetti a ...
Isee: approda il nuovo modello DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) » Eccolo nei dettagli
E' disponibile il modello di Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), nelle sue versioni mini o a moduli, con le relative istruzioni per la compilazione. Vi presentiamo alcuni aspetti importanti per la corretta presentazione e per il rilascio dell'attestazione. Con l'entrata in vigore della riforma ISEE, Comuni ed enti erogatori non accetteranno ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca