Notizie su notifica di accertamento fiscale - A chi chiedere?

Mi riferisco a questa precedente domanda in cui non avevo chiarito di essere residente all'estero iscritto all'AIRE.

In pratica, poiché nel paese dove vivo per lavoro mi devo spostare spesso, anche come alloggio. Per non perdermi qualche notifica eventuale, come potrei fare? O come potrei fare a sapere se mi è stata fatta una notifica non ancora definitiva dal momento che per i residenti all'estero non c'è più l'affissione all'albo?

Se chiamo l'Agenzia delle entrate mi danno informazioni? Ma non è che poi mi segnalano e se non devo avere un accertamento me fanno?

All'Agenzia delle entrate non forniscono informazioni via telefono circa eventuali avvisi di accertamento, comunque notificati per temporanea irreperibilità del destinatario.

Bisognerà delegare qualcuno a chiedere informazioni circa eventuali comunicazioni (dunque, non solo avvisi di accertamento) notificate al delegante.

Per il futuro, la soluzione migliore, attese le problematiche esposte, è quella di eleggere domicilio fiscale in un Comune italiano presso uno studio professionale o un parente non interessato da continui spostamenti.

Infatti, il contribuente, residente in Italia o all'estero, può scegliere l'indirizzo per le notifiche presso una persona o un ufficio, purché si trovi nello stesso Comune in cui ha il proprio domicilio fiscale.

Il contribuente residente all'estero può anche indicare un indirizzo estero per le notifiche purché non ne abbia già indicato uno in Italia o non abbia nominato un rappresentante fiscale in Italia.

La comunicazione può avvenire tramite presentazione cartacea: deve essere compilato l'apposito modello da inviare mediante raccomandata con avviso di ricevimento all'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate competente in base al domicilio fiscale del contribuente.

1 giugno 2016 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

Agenzia delle entrate

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Accertamento fiscale » Nulla la notifica al portiere se non viene attestata l'assenza del destinatario
E da considerarsi nullo l'accertamento fiscale notificato al portiere se non viene attestata l'assenza del destinatario. È nulla la notifica eseguita nelle mani del portiere, allorquando la relazione dell'ufficiale giudiziario non contenga l'attestazione del mancato rinvenimento delle persone indicate nell'articolo 139 codice di procedura civile Questo, in sintesi, l'orientamento espresso ...
Multe stradali – 90 giorni per la notifica del verbale
Dal 13/8/2010 la notifica del verbale di accertamento delle multe deve essere fatta entro 90 giorni dall'identificazione dei responsabili. In materia di multe previste dal Codice della strada, sono stati ridotti a 90 i giorni entro cui deve essere inviato il verbale di accertamento (prima il termine era di 150 ...
La notifica della multa adesso è breve – max 90 giorni dall'accertamento
Il nuovo Codice della strada (legge 120/10 - articolo 38)  ha accorciato  i tempi per la notifica della multa:  prima un Comune aveva 150 giorni a disposizione dall'accertamento dell'infrazione per recapitare il verbale ed effettuare la notifica della multa;  per le infrazioni commesse a partire dal 14 luglio 2010  i giorni ...
Accertamento fiscale a società » Notifica valida solo presso la sede legale
Oggi affrontiamo uno dei temi più discussi in tema di notifica di accertamento fiscale ad una società: è valida o meno la notifica effettuata presso le sedi diverse dalla sede legale? In caso di accertamento fiscale notificato ad una società, questo è valido solo se la notifica degli atti tributari ...
Accertamento fiscale » La notifica è valida anche se la firma è illeggibile
La notifica di un accertamento fiscale immediatamente esecutivo è considerata valida anche se la firma sulla ricevuta della raccomandata a/r è illeggibile. Ciò, fino alla querela di falso. Anche se l'avviso di ricevimento sulla raccomandata, con la quale l'agente della riscossione dimostra l'avvenuta consegna dell'avviso di accertamento, riporta una firma ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca