Cessione del quinto e contratto non stipulato

Argomenti correlati:

Se il mio nuovo datore di lavoro non
accetti questa ultima cessione del quinto,visto che con lui ne ho presa
gia’ una da 133 euro,si puo’ rifiutare in quanto il contratto non era
stato stipulato con loro ma con un’altra societa’,cosa comporterebbe sia a me e sia a loro nel caso non accettasse,poi per quanto riguarda l’impugnazione del sequestro del quinto all’ufficiale giudiziario come devo fare,e’ il caso di prendere un avvocato o non serve a nulla perche’ sarebbe peggio,nel caso da solo come devo fare per conferire con l’ufficiale giudiziario,per dimostrargli che uno deve avere la possibilita’ di vivere,non possono togliere troppi soldi dallo stipendio errore o non errore che sia stato fatto,c’e’ l’affitto il mangiare e il figlio da crescere,come campa una famiglia,e’ vero lo sbaglio e’ stato prendere questi benedetti prestiti,ma purtroppo e’ cosi.

Le ho spiegato che quella di cui parliamo non è una nuova cessione, ma un pignoramento del quinto.

30 Ottobre 2011 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Notifica sulla cessione del quinto
Grazie per la risposta immediata,volevo solo sapere se la società finanziaria può comunicare questa notifica al mio datore di lavoro senza avermi mai interpellato,per la legge sulla privacy oppure è giusto come hanno fatto,ma loro possono decidere automaticamente la cifra da restituire senza darti la possibilità di ristabilire la rata da pagare,non tengono conto che uno può anche non riuscire a pagare il tutto,visto che ci deve essere data la possibilità di campare la famiglia(poi lasciamo stare i tanti problemi che uno ha, ma purtroppo uno non se li cerca da solo i problemi) e soprattutto per la notifica con ...

Mi restano 18 rate da pagare per la cessione del quinto - Posso rinnovarla anche se non sono passati 4 anni dalla sottoscrizione del contratto?
Io ho stipulato nel 2015 una cessione del quinto e nel 2016 ho cambiato (licenziamento-riassunzione) datore di lavoro: le rate per il rimborso della cessione sono state rigirate al nuovo datore di lavoro. La mia domanda è: visto che la finanziaria ha incassato il tfr e mi rimane ancora 18 mesi da pagare (erano 120 rate ma ne hanno rimodulato il numero, visto che hanno incassato il tfr), posso rinnovare la cessione oppure devo aspettare la fine? ...

Recesso dal contratto di cessione del quinto dello stipendio
Per l'efficacia del recesso da un contratto di cessione del quinto entro 14 giorni dal perfezionamento dello stesso, è indispensabile che la banca trasmetta un documento di avvenuto annullamento del contratto o è sufficiente la sola richiesta indirizzata alla banca e al datore di lavoro? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Cessione del quinto e contratto non stipulato