Notifica per svolta a destra con semaforo rosso

Mi hanno notificato una multa risalente a un mese fa per avere svoltato con semaforo rosso a destra di un incrocio. Ho richiesto di visualizzare fotogrammi o eventuali video ma mi hanno risposto che non ci sono per quel tipo di verbale.

Nella notifica compare una dicitura” Non è stato possibile effettuare la contestazione immediata in quanto l’agente era impossibilitato ad intimare l’alt in condizioni di sicurezza art 201 cds”.

Una dicitura in basso al verbale riporta che gli estremi del verbale sono stati accertati dall’agente di polizia municipale”Tizio” e sono stati trasmessi informaticamente dal comando del corpo di Polizia Municipale.

Domanda: ci sono gli estremi per presentare ricorso e, in caso affermativo, quale documentazione occorre presentare?

“Nulla la multa senza contestazione immediata del vigile in caso di passaggio con il semaforo rosso”. Così aveva deciso la Cassazione con una sentenza del 17 novembre 2009, nella quale veniva accettato il ricorso di un automobilista che era passato con il semaforo rosso, ma non era stato fermato subito dal vigile.

Nella stessa sentenza, però, i giudici di piazza Cavour avevano avvertito che l’obbligo di contestazione immediata sussiste solo se il passaggio con il segnale rosso avviene ad un semaforo non posto a presidio di un incrocio. Ed avevano anche aggiunto che, in quest’ultima circostanza, la possibilità o l’impossibilità della contestazione immediata dev’essere valutata caso per caso.

Si tratterebbe dunque, per quanto la riguarda, di ottenere dai giudici di piazza Cavour una specifica pronuncia in merito all’obbligo di contestazione immediata per passaggio con rosso ad un incrocio, seguito da una svolta a destra.

Valuti lei se sussistano, o meno, gli estremi per proporre ricorso.

23 Ottobre 2011 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Una notifica molto particolare
salve, devo porre un quesito riguardo una sanzione amministrativa il 25 agosto il messo del comune ove risiedo ha provato a notificarmi la multa, ma ero assente ricevuto la raccomandata sono andato al comune a ritirarla trattasi di eccesso di velocità avvenuto in data 27 marzo 2011. non avendo potuto effettuare la contestazione immediata, sono risaliti al proprietario dell'auto veicolo con verbale redatto in data 21 aprile 2011 (data in cui secondo me è stata accertato il mio nominativo). orbene secondo quanto riportato la data della notifica è del 28 aprile 2011, quindi entro i 90 giorni previsti dalla legge ...

Tempi notifica multa con indirizzo errato del P.R.A. e R.A. del messo comunale
Ho ritirato in data odierna una raccomandata a/r mandatami dal mio comune di residenza che conteneva un avviso di atto in deposito presso lo stesso: mi sono recato presso l'ufficio indicato e l'atto è risultato essere una multa per eccesso di velocità (autovelox) per una infrazione registrata in data 19/07/10. Il verbale è stato redatto in data 27/09/10 e, nell'ultima riga, riporta che lo stesso è stato consegnato a Poste Italiane in data 18/10/10. Questo verbale non l'ho mai ricevuto poichè spedito ad indirizzo errato (ho verificato che risultava una lettera errata nel nome della via nei dati registrati al ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Notifica per svolta a destra con semaforo rosso