Notifica di verbale non avvenuta - Come fare ricorso

Due giorni fa mi viene notificato un verbale: 200 € per non aver fornito le generalità di chi guidava la macchina il 22 Maggio come da notifica del 14 luglio. Cado dal pero! Telefono alla Polizia Municipale per saperne di più, in quanto io non ho mai ricevuto alcuna notifica. Mi spiegano che sarei passato col rosso. Se avessi pagato subito sarebbero stati 128€, ma trascorsi i termini circa 300€ cui si devono aggiungere i 200€ come da questa notifica.

Comprendo anche il perchè: da mesi la mia corrispondenza, quando arriva e se arriva a destinazione, lo fa dopo aver fatto il giro di mezzo paese per problemi di "consegna". I vigili sostengono che per loro, da un punto di vista giuridico per il primo verbale non c'è più nulla da fare vista la giacenza.

Come mi debbo comportare per tutelarmi? Devo andare a ritirare il verbale che dovrebbe essere tuttora giacente alle poste?

Fare opposizione al primo verbale, solo al secondo oppure ad entrambi? Ritengo che tutta la pratica sia da anullare perchè io non ho mai ricevuto nulla e mi è stato anche negato il diritto alla contestazione dell'infrazione.

A chi debbo rivolgermi? a chi fare l'istanza?

Purtroppo, c'è ben poco da fare se il primo verbale di multa è stato correttamente notificato per compiuta giacenza.

Mi spiace.

1 dicembre 2015 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

notifica multa
notifica per compiuta giacenza

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Ricorso al verbale di multa - perché è necessario allegare l'originale del verbale di accertamento
L'articolo 22, terzo comma, della legge numero 689 del 1981, disponendo che al ricorso debba essere allegato l'originale del verbale di accertamento, consente al giudice di pace di accertare se il termine di trenta giorni previsto per la proposizione dell'opposizione (termine che decorre dalla data di notifica del verbale) sia ...
Multa e verbale non sottoscritto - il ritiro equivale a notifica
In caso di contestazione immediata dell'infrazione al Codice della strada, il ritiro di una copia del verbale da parte del trasgressore equivale a notifica dello stesso, a nulla rilevando che chi ritira l'atto rifiuti di sottoscriverlo. Dalla data in cui viene contestata l'infrazione e ritirato il verbale, comincia a decorrere ...
Notifica del verbale di multa - inesistenza e nullità sanabile
La notifica del verbale di multa è inesistente quando è stata effettuata in un luogo o con riguardo ad una persona che non presenta alcun riferimento con il destinatario dell'atto, risultando a costui del tutto estranei, mentre è affetta da nullità quando, pur eseguita mediante consegna a persona o in ...
La multa non è mia? Pericoloso non chiedere l'annullamento in autotutela del verbale o non procedere al ricorso
Se si riceve un verbale di multa per infrazione al Codice della strada, accertata nei riguardi di un veicolo che non risulta essere di proprietà del destinatario, può costare caro far finta di nulla e non chiederne l'annullamento per via amministrativa o tramite impugnazione giudiziale dell'atto. Infatti, è principio ormai ...
Notifica al portiere del verbale di multa - Nulla senza invio della raccomandata informativa al destinatario
E' irregolare la notifica del verbale di multa a mani del portiere dello stabile di residenza del proprietario del veicolo se tale notifica non è seguita dall'invio della raccomandata informativa prevista dalla procedura fissata all'articolo 139 del codice di procedura civile. Bisogna tuttavia ricordare che l'obbligo della spedizione della raccomandata ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca